Ed Westwick: accusato da una terza donna di molestie

0
Ed Westwick, Fonte Foto: Google
Ed Westwick, Fonte Foto: Google

Ed Westwick è l’attore famoso per il ruolo di Chuck Bass in Gossip Girl. L’uomo nelle scorse settimane è finito nell’occhio del ciclone per le accuse di violenza sessuale.

Le due attrici che l’hanno accusato raccontano di episodi avvenuti nel 2014. Entrambe le donne hanno denunciato le violenze in un lungo post su Facebook.

Entrambe all’epoca dei fatti fidanzate, una con lun produttore e l’altra con l’attore Mark Selling. Le attrici avrebbero informato i rispettivi fidanzati dell’epoca, ma entrambi avrebbero fatto tacere le loro fidanzate con intimazioni.

Ed Westwick dal canto suo,ha risposto alle accuse con dei post.

Uno: “Non conosco questa donna. Non mi sono mai imposto in alcun modo o su nessuna donna. Certamente non ho mai commesso uno stupro.”

Un altro: “Ritengo triste che dopo due false insinuazioni sui social qualcuno abbia pensato che io c’entri qualcosa con una condotta tanto vile. Non è assolutamente così e sto collaborando con la polizia affinché il mio nome venga ripulito al più presto”.

Ma all’alba di un nuovo giorno, una nuova accusa incombe sulla testa di Ed. Rachel Eck  ha raccontato a Buzzfeed News di essere stata vittima di molestie sessuali nel marzo 2014.

A quel tempo la ragazza faceva la segretaria a Los Angeles. A presentarla a Westwick è stato il produttore Kane Hairling, suo ex fidanzato. Lo stesso uomo che ha introdotto anche Kristina Cohen all’attore.

Le molestie risalirebbero alla notte prima degli Oscar del 2014. Hairling avrebbe invitato la ragazza in una villa del Sunset Marquis Hotel.

La ragazza, racconta di come Ed gli sia saltato addosso.

“Ha provato a baciarmi, spingendomi al muro. Quando ho cercato di andarmene mi ha gettato sul letto e mi ha palpeggiata con violenza. Me lo sono tolto di dosso più velocemente che ho potuto e sono scappata. Nella mia vita, non mi sono mai sentita così a disagio.”

Alla luce degli avvenimenti, la BBC ha deciso di cancellare Ordeal by Innocence, adattamento del romanzo di Agatha Christie. Tra l’altro, Westwick ha messo in pausa anche le riprese di White Gold per occuparsi della sua difesa.

“Queste sono accuse gravi che Ed Westwick ha negato con forza. La BBC non vuole dare nessun giudizio, ma finché queste questioni non saranno risolte non includeremo Ordeal by Innocence nel nostro palinsesto”. Ha fatto sapere la rete inglese.

Al momento, Ed Westwick sta collaborando con la polizia di Los Angeles per fare luce sugli avvenimenti.