Eder pedina di scambio sul mercato: l’obiettivo dell’Inter si chiama Bruno Peres! Il Torino chiede tanti soldi!

0
eder. Fonte immagine: tuttosport.com
eder. Fonte immagine: tuttosport.com

Qualcuno andrà ceduto, inevitabilmente. I cinesi dell’Inter devono agire su due fronti, vale a dire acquisti e cessioni. Non basta acquistare o promettere grandissimi nomi in prospettiva, ma bisogna saper vendere, considerando anche, a maggior ragione, il fair play finanziario ed i suoi parametri da rispettare che pendono come una spada di Damocle sui nerazzurri.

GLI OBIETTIVI DI MERCATO, IN OGNI CASO, RESTANO AMBIZIOSI – C’è sempre il sogno di portare un suo pupillo in nerazzurro nella mente di Mancini. Intanto spunta un’altra suggestione, anche se in tono minore. Come riporta Tuttosport, un altro obiettivo dell’Inter risponde al nome di Bruno Peres. Sul laterale brasiliano ci sarebbe mezza Europa e Cairo chiede almeno 25 milioni per lasciarlo partire. Sappiamo che il presidente granata è una bottega cara, ma l’assalto è già partito. L’Inter può avere dalla sua un’ottima pedina di scambio da poter sfruttare: trattasi di Eder, che in 6 mesi di maglia nerazzurra non ha fatto benissimo, per usare un eufemismo. Al Toro ritroverebbe Sinisa Mihajlovic, che lo conosce bene per averlo allenato due stagioni fa con la maglia della Sampdoria. L’Inter vanta ancora un anno di prestito della punta italo-brasiliana, che è di proprietà Samp, e quindi può proporre di girarlo in prestito al Torino per pagarlo poi ai doriani a metà 2017 e saldare Peres a inizio 2018 per una dozzina di milioni circa. Una strategia contorta, ma che potrebbe rivelarsi efficace. La sensazione è, che se da una parte Eder è un profilo molto interessante e quindi sensibile per quelli che possono essere le richieste di Mihajlovic, dall’altra Cairo potrebbe essere attratto maggiormente da un esborso cash in toto e subito, senza prestiti e sotterfugi vari. La richiesta è chiara. L’Inter cinese dovrà sudarselo, ma ora è il momento di agire. Mancini ed i tifosi attendono buone nuove!