Roma-El Shaarawy, ci siamo: prestito oneroso con diritto di riscatto

0

El Shaarawy è sicuramente uno dei giocatori più chiacchierati di questa sessione di mercato invernale. Il Monaco ha giocato un brutto scherzo al Milan, avvalendosi della facoltà di non schierarlo ad una presenza sola dal riscatto automatico al quale sarebbe dovuta andare incontro la società monegasca. Il Milan si trova così spiazzato e costretto a cercare una sistemazione altrove per un calciatore bisognoso di rilancio e messosi poco in luce negli ultimi periodi in rossonero, anche a causa di numerosi infortuni. In questo senso, la telenovela sembra destinata alla conclusione, con la Roma che sarebbe molto vicina ad assicurarsi le prestazioni del giocatore. Stamattina ci sono stati contatti intensi tra l’ entourage di El Shaarawy e il club capitolino: inizialmente sembrava essere andata in porto una soluzione che avrebbe potuto prevedere il prestito oneroso con obbligo di riscatto, ma in un secondo momento la formula stabilita sarebbe stata quella già esercitata con il Monaco, ossia un prestito oneroso di circa 2 milioni con diritto di riscatto a fine stagione fissato intorno ai 13-14 milioni di euro. Per El Shaarawy è l’ anno degli Europei e la voglia di mettere in crisi Antonio Conte affinchè gli conceda una chance è tanta e magari sotto la guida Spalletti potrebbe risbocciare ed essere decisivo, soprattutto alla luce della cessione di Iturbe e quella probabile di Gervinho. Sono attesi ulteriori sviluppi e/o conferme nelle prossime ore.