El Sharaawy: il Faraone deve abbassare la cresta

0

Leonardo Jardim, tecnico del Monaco, ridimensiona il ruolo di El Sharaawy all’interno della nuova squadra :“El Sharaawy il leader dell’attacco? No, per me la parola leader è una parola molto forte quando si parla di un giocatore che è leader di qualche cosa”.
Nel Monaco l’ex Milan ha segnato due gol tra Europa League e spareggi di Champions in 13 partite dopo due lunghi anni di assenza dal campo a causa di brutti infortuni.
Nei giorni scorsi il Faraone ha dichiarato: “Col Monaco ho ritrovato la serenità, sto giocando con continuità e sono contento. Sono riuscito a segnare anche nell’ultima partita di Europa League e spero di continuare così. Preferisco agire da esterno, ma sto giocando anche come prima punta”.