Emily VanCamp sul suo nuovo show “The Resident” e il suo futuro nell’universo Marvel

0
emily-vancamp
Emily VanCamp. Fonte screen youtube

Emily VanCamp ha partecipato al TCA Summer Press Tour per la reunion di Everwood.

All’evento la rivista Deadline ha incontrato l’attrice e l’ha intervistata per parlare della sua nuova serie FOX, “The Resident” e sul suo futuro nell’universo Marvel.

Emily VanCamp ha interpretato Sharon Carter nei film della Marvel “Captain America: The Winter Soldier” del 2014 e “Captain America: Civil War” del 2016.

“The Resident” è un medical drama creato da Amy Holden Jones, Hayley Schore e Roshan Sethi. Il produttore esecutivo è Antoine Fuqua.

Il protagonista della serie è Devon Pravesh (Manish Dayal), un giovane dottore pieno di speranza che si trova sotto la guida dello specializzando Conrad Hawkins che non esiterà a metterlo alla prova. Emily VanCamp interpreta Nicolette, un’infermiera che ha una relazione complicata con il dottore Hawkins.

Non si sa ancora quando andrà in onda ma si ipotizza che possa essere trasmesso a partire da gennaio. 

Ecco le parole di Emily VanCamp sul suo ruolo nella serie: “Non ho mai interpretato un’infermiera prima d’ora. Non posso dire niente sul suo percorso ma posso affermare che è liberamente basata su una vera infermiera che aveva denunciato pubblicamente un episodio di corruzione in un ospedale. Questo è ciò che mi ha spinto verso questo personaggio. In ambito medico ci sono così tante cose a rischio. Andare contro i chirurghi o i direttori amministrativi di un ospedale è un grosso rischio. Questo mi ha incuriosita, sono sempre stata attratta da personaggi femminili forti.” 
Inoltre l’attrice ha aggiunto: “In questo clima politico è davvero importante per me far parte di qualcosa che parli di temi seri. Alla base è una discussione su come sia corrotto il sistema sanitario in America ed è bello poterne parlare. Discutere di cose che succedono davvero è importante e necessario.”

Per quanto riguarda il suo futuro nell‘universo Marvel, Emily VanCamp si è mostrata incerta.

Ecco le parole dell’attrice su Sharon Carter: “Non so se ritornerò. Che ne dite invece del Captain Marvel con Brie Larson? Provate a buttare lì l’idea.”

L’attrice ha anche affermato che può succedere che la chiamino anche il giorno prima dell’inizio delle riprese, è tutto molto segreto. Quindi è impossibile sapere qualcosa con esattezza sui film della Marvel.

 

Inoltre ha affermato che avevano discusso di una possibile apparizione del suo personaggio nel telefilm “Agents Of S.H.I.E.L.D.” ma al momento era troppo impegnata con il suo show “Revenge” e non aveva potuto partecipare.

Infine Emily VanCamp ha anche parlato della parità di retribuzione tra i generi. Ecco le sue parole: “Ho sempre lottato per essere pagata tanto quanto i miei colleghi maschi, fin da piccola. Sono contenta che se ne stia parlando e che si inizi a vedere un cambiamento. Sono sempre stata una femminista e ho sempre lottato per la parità di genere, è sempre stato nella mia testa quando ero adolescente. Ha senso solo se le cose sono corrette per tutti.”