Emma Marrone: ecco le sue parole dopo l’operazione

0
Emma Marrone, fonte: Instagram pagina emmamarrone_fan

Emma Marrone ha rilasciato un’intervista a ‘Vanity Fair’ per la prima volta dopo l’operazione subita. Come tutti voi saprete la cantante ha avuto nuovamente un problema di salute. Era tornato il tumore per il quale aveva già sofferto in precedenza e aveva dichiarato di fermarsi per un po’ per riprendere le cure.

Ecco le sue prime parole rilasciate durante l’intervista: “Se avessi una figlia che stesse affrontando quello che sto affrontando io che cosa le direi? Non lo so, sarei bugiarda, non sono madre. Non lo so cosa si prova dentro, cosa si muove. Io ho visto mia mamma e per la prima volta l’ho vista piccola. Nemmeno a mia madre ho fatto vedere quanto dolore provavo veramente. Dopo l’intervento mi sono tirata giù dal letto subito, perché per me era più importante far vedere alle persone a cui voglio bene che c’ero, che ero in formissima e che era andato tutto bene”.

E ancora: “Non vorrei sembrare presuntuosa, ma mi sono aiutata io. Perché per quanto le persone ti mostrano amore, dalla famiglia agli amici, sei tu che devi fare i conti sempre con te stessa. È la mia testa, il modo come mi sono proposta fin dall’inizio davanti a tante situazioni. Sono una combattiva, una riflessiva e ho sempre cercato di vedere il bicchiere mezzo pieno, mai mezzo vuoto. Anche nelle disgrazie più totali, nei momenti più tremendi. Esiste un karma, un destino. Se è successo a me, come succede a tanta gente, è perché doveva andare così. Però credo anche che poi ci sarà un risvolto positivo. C’è sempre”.

“Non è vero che non ho paura, ho molta paura, perché la paura ti serve a non fare passi falsi. Non sono una che professa finte libertà, io sono libera veramente fino in fondo. Più che dirlo a parole, lo dimostro con i fatti. Io sono sempre stata così. Libera. Si vive una volta sola e voglio dire sempre quello che penso, perché magari, un domani, sarà di buon esempio per qualcun altro”.