Emma Watson nel cast di “Piccole Donne” della regista Greta Gerwig

0
L'attrice inglese Emma Watson sul red carpet di Panama. (Foto di Globalist.it)

Emma Watson interpreterà una delle sorelle March nell’adattamento cinematografico di “Piccole Donne” di Greta Gerwig.

La Gerwig, reduce dal successo di “Lady Bird”, dirigerà la pellicola e scriverà anche la sceneggiatura.

“Lady Bird” era stato candidato a cinque Premi Oscar all’inizio di quest’anno tra cui “Miglior regista” e “Miglior sceneggiatura originale”.

Quest’adattamento di “Piccole Donne”, il famoso romanzo di Louisa May Alcott, potrà contare su un cast brillante.

Infatti Meryl Streep, Laura Dern, Saoirse Ronan, Timothee Chalamet e Florence Pugh sono in trattative per ruoli chiave in questa nuova versione del classico americano.

Il film sarà prodotto da Amy Pascal.

Secondo alcune fonti Emma Watson interpreterà un ruolo che sarebbe dovuto andare a Emma Stone.

La Stone avrebbe rinunciato al ruolo a causa di un tour promozionale, appena iniziato, che la vedrà impegnata a lungo per il film “La favorita” di Yorgos Lanthimos.

La produzione di “Piccole Donne” inizierà infatti a ottobre.

Per questo la casa di produzione cinematografica Sony, che produrrà la pellicola, ha contattato Emma Watson.

Ironicamente la Stone aveva sostituito la Watson nell’acclamato film “La La Land”.

I ruoli ricoperti da Emma Stone e Ryan Gosling sarebbero dovuti essere di Emma Watson e Miles Teller.

Il romanzo racconta la storia delle quattro sorelle March nel periodo della Guerra di secessione americana ed è stato oggetto di diverse trasposizioni cinematografiche e televisive.

Nel 2017 è andata in onda sul canale britannico BBC One la miniserie “Piccole Donne”, composta da tre puntate e diretta da Vanessa Caswill.

Nel 2017 sono usciti due film con Emma Watson: il remake in live action del film Disney La bella e la bestia, diretto dal regista Bill Condon e The Circle, pellicola tratta dal romanzo Il cerchio di Dave Eggers e diretta da James Ponsoldt.

“La bella e la bestia” è stato un successo, diventando uno dei film più visti dell’anno e incassando più di un miliardo di euro al box office internazionale.