ESCLUSIVA- Emmanuel Frisenda:” Non importa quanto possa essere difficile concretizzare i miei sogni, farò di tutto affinché si realizzino”

0
Emmanuel Frisenda
Emmanuel Frisenda

In esclusiva per Dailynews24 il modello Emmanuel Frisenda

Ci racconti chi è Emmanuel Frisenda
Emmanuel Frisenda è un ragazzo intraprendente, perseverante, audace e determinato. Cerco costantemente di realizzare i miei sogni, non tenendo conto di quanto possa essere difficile concretizzarli, è solo in questo modo che nella vita si può essere felici. Oltre a questi che definisco miei pregi ho anche molti difetti, forse troppi, uno su tutti la testardaggine

Chi o che cosa ti ha spinto ad intraprendere la carriera di modello?
Sin da piccolo mi è sempre piaciuto questo particolare stile di vita. Ciò che mi ha fatto restare affascinato dal campo della moda è stata la visione del film “Il diavolo veste Prada”, da lì ho capito che cosa mi sarebbe piaciuto fare contemporaneamente allo studio. Quest’estate per caso mi è stato chiesto di partecipare ad una sfilata e da quel giorno ho pensato che ciò che fino a qualche anno prima potesse essere utopia adesso sarebbe potuto diventare realtà, ed è così che è iniziato questo viaggio.

Sei stato finalista al “Più bello d’Italia” nel 2017, ci racconti che esperienza è stata e come mai hai deciso di partecipare al concorso
Essere finalista del concorso “Il più bello d’Italia” è stata un’esperienza unica, indescrivibile; in una cornice mozzafiato come il Piper a Roma. Se ho avuto il privilegio di partecipare alla finale nazionale, il merito è stato anche di Giuseppe Pagano, il quale dopo averlo conosciuto ad una sfilata mi chiese se fossi interessato a partecipare ad una selezione a livello regionale per decretare dei finalisti per il concorso.
Fortunatamente andò bene e lo scorso dicembre ho vissuto un sogno indimenticabile.

Quali sono le tue passioni?
Tra le mie passioni oltre a quella per la moda vi sono lo sport, in particolare seguo assiduamente calcio e tennis, e la musica, tanto che per un paio d’anni ho studiato canto partecipando anche ad un concorso a livello nazionale.

Che rapporto ha con i social network?
Il mio rapporto con i social network è regolare, non eccessivo, mi piace molto utilizzarli ma con parsimonia.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?
Il mio sogno nel cassetto nel campo della moda sarebbe sfilare per alcuni tra i più importanti stilisti italiani ed essere un attore di fiction, seguendo un po’ il percorso che precedentemente ha caratterizzato Massimiliano Morra e Gabriel Garko, ex vincitori del concorso a cui ho preso parte. Nel campo degli studi mi piacerebbe diventare un bravo avvocato penalista, in grado di difendere tutti coloro che non ne hanno la possibilità.

Quali sono i tuoi progetti futuri?
I miei progetti futuri equivalgono ai miei sogni nel cassetto, in quanto spero che possano realizzarsi. Come ho detto prima non importa quanto possa essere difficile concretizzarli, farò di tutto affinché ciò possa accadere. Nella vita non bisogna mai porsi dei limiti.