Enerbrain riduce i tuoi consumi

0
enerbrain

Anche nel nostro paese, se si vuole, si può fare innovazione. La dimostrazione l’hanno data dei giovani italiani che dopo essersi formati negli States hanno deciso di tornare in patria, a Torino, e innovare con la loro creatività e professionalità, inventando Enerbrain.

enerbrain

Insomma, a volte i cervellini che erano in fuga…ritornano. Il gruppo di amici costituiti da: Giuseppe Giordano (laurea in architettura e formazione americana), Marco Martellacci (fisico cibernetico), Filippo Ferraris (due start-up all’attivo) e Francesca Freyra (ingegnere che ha studiato tra il Politecnico, il Mit di Boston e l’Imperial College di Londra) ha, così, ideato “Enerbrain”, ovvero una scatoletta intelligente che è in grado di ridurre e diminuire i consumi energetici. Essa è applicabile in centri commerciali, palazzi storici, musei e scuole. Infatti, tra i primi ad accettare la loro sfida e a sfruttarne il potenziale è stato “Il Lingotto”, centro commerciale più grande della città torinese. Questi ragazzi hanno tutti un unico pensieri e attraverso le parole di Giuseppe Giordano, proviamo a riassumerlo così: “Le città, oggi, sono fatte di edifici che consumano energia, inquinano e danneggiano la nostre salute. Siamo abituati a preoccuparci delle città ma in realtà la maggior parte del tempo lo trascorriamo chiusi in una stanza; è la qualità dell’aria ad essere fondamentale”.

enerbrain

La procedura tecnica, riguardante il funzionamento di Enerbrain è abbastanza semplice. Vengono installati una serie di sensori che riescono a catturare le emissioni di CO2 e i valori ambientali. Dopodichè, immessi in una centralina, questa modifica i parametri. In questo modo è possibile alleggerire gli sprechi contenuti nelle bollette della luce.

L’intuizione innovativa e geniale di questi giovani imprenditori è stata richiesta anche dai mercati esteri come quello di Hong Kong e degli Emirati Arabi. In virtù di ciò, stanno preparando manuali scritti in più lingue affinchè tutti, soprattutto in vista degli obiettivi ambientali previsti per il 2020, possono fare uso di Enerbrain.

enerbrain