Epilogo fantastico, l’Italia vince lo spareggio di Fed Cup

0

Seconda giornata sofferta ma trionfante per l’Italia in Fed Cup, che lotta con Sara Errani, vince con la padrona di casa Flavia Pennetta e chiude nel doppio restando nel World Group.

La mattinata era partita alla grande con Sara Errani capace di vincere 6-4 il primo set contro Serena Williams. Una Errani perfetta a fronte di una Williams nervosa, che ha forzato sempre troppo la giocata ed ha commesso moltissimi errori gratuiti. Stesso copione, o quasi, anche nel secondo set, dove la giocatrice dell’Italia è stata anche ad un passo dal match point, ma che si è chiuso alla fine al tie-break a favore dell’americana. Dopo la seconda ora di gioco però Serena Williams ha iniziato a controllare un po’ più agevolmente e si è imposta nel terzo set. Un peccato per l’Italia e Sara Errani, ma il lieto fine si è consumato giusto qualche ora dopo.

A sorpresa il quarto match non è stato Giorgi Davis, come annunciato ieri, ma i capitani hanno rimescolato le carte in tavola schierando Flavia Pennetta per l’Italia e Christina McHale per gli Usa. La Pennetta ha regolato nell’ultimo singolare con un doppio 6-1 la statunitense, portando così la sfida al doppio finale. E qui non c’è stata storia, con le azzurre Errani Pennetta(Sara Errani è numero 1 al mondo in classifica nel doppio) che hanno dominato 6-0 6-3 contro la coppia Williams Riske.

L’Italia vince così e resta nel World Group di Fed Cup.