Esclusiva, Eros De Conto:” Il progetto a cui tengo maggiormente è quello di lavorare viaggiando”

Il modello Eros De Conto si è raccontato in questa esclusiva intervista per Dailynews24

0
Eros De Conto
Eros De Conto

In esclusiva per Dailynews24 il modello Eros De Conto.

Ci racconti chi è Eros De Conto
Eros De Conto nasce il 27 luglio 1993, ed ha sempre vissuto a Volpago Del Montello, un paese in provincia di Treviso. Della mia infanzia non ricordo molto , so solo che è stata per me molto dura per quanto riguarda la salute, in particolare nei primi anni. Sono andato a scuola fino  17 anni poi mi sono ritirato dagli studi ed entrai nel mondo del lavoro.
Da allora lavoro come operaio in una azienda nel Montebellunese. Non ero attratto dai banchi di scuola né dai libri ,il mio carattere può essere paragonato ad un cubo di rubik, perchè ci vuole tanto tempo a capirlo.

Credo di essere cresciuto con gioie e delusioni, più che delusioni le posso chiamare scottature morali , ma credo che siano le delusioni a darci un buon motivo per crescere.

Chi o che cosa ti ha spinto ad intraprendere la carriera di modello?
Guarda Alessandro nessuno, compresi i miei familiari, era a conoscenza di questa mia piccola passione,  soprattutto io per primo non sapevo in che cosa consisteva di preciso “fare il modello”. Poi però da una piccola passione è nato un secondo lavoro.
Ricordo che è stato molto emozionante andare negli studi Rai a Milano per partecipare tra il pubblico della trasmissione “Detto Fatto” .
E’ stata una giornata che non dimenticherò, oltre ad altri lavori internazionali.

Ti senti a proprio agio a posare davanti l’obiettivo di un fotografo?
Lo ammetto,  le prime volte quando mi recavo nella location o nello studio fotografico entravo in una fase di vuoto totale e mi ghiacciavo appena vedevo rivolto su di me l’obiettivo della fotocamera. A questa mia “paura” ho trovato un rimedio, un piccolo ricordo che porto da sempre con me.

Quale brand ti piacerebbe sponsorizzare in futuro?
Non ho preferenze , vorrei conoscere e lavorare con vari brand.
Credo che la cosa emozionante in questo lavoro sia nel variare di continuo ma allo stesso tempo devi offrire al cliente il meglio di te, mettendoti alla prova.

Quali sono le tue passioni?
Le passioni sono varie, sono amante delle automobili di ultima generazione e dell’innovazione elettronica, mi piacciono gli animali, soprattutto i cani ne ho 5.
Mi piace ascoltare diversi generi di musica. Ho anche la passione per il bungee jumping, che è una figata pazzesca. Mi dedico anche alla palestra 4 giorni a settimana, amo stare in compagnia e socializzare con la gente che mi vuole bene e che mi accetta per come sono.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?
Ultimamente nel mio cassetto c’è molto disordine, non mi sono mai posto questa domanda forse perché essendo solo un sogno non ho mai dato peso al futuro.
Lascio che tutto venga da se.

Quali sono i suoi progetti futuri?
Il progetto a cui tengo maggiormente è quello di lavorare viaggiando, prendere spesso l’aereo per partire per svariate nazioni.

Gallery Eros De Conto