Esonero Ancelotti? Per i bookmaker è cosa fatta: sarebbe già pronto il sostituto

0
Carlo Ancelotti| Fonte Google immagini: contrassegnate per essere riutilizzate

Il Napoli non sa più vincere. Anche contro l’Udinese la squadra di Carlo Ancelotti non è andata oltre l’1-1, con gli azzurri che hanno rimontato il goal grazie ad un tiro preciso del centrocampista Piotr Zielinski. Sono ben nove le partite senza una vittoria e la prossima settimana al San Paolo arriverà il Genk dove bisognerà assolutamente portare il risultato a casa.

Almeno fino alla partita di Champions League Carlo Ancelotti dovrebbe rimanere sulla panchina partenopea, ma, dopo la gara, Aurelio De Laurentiis potrebbe decidere di esonerare il mister partenopeo. 

Dopo il pareggio contro l’Udinese, i bookmakers danno praticamente per fatto l’esonero dell’allenatore azzurro con le quote che sono addirittura al di sotto dello 2 per alcune agenzie.

Lo spogliatoio, ormai, è contro il mister azzurro e una decisione del genere da parte delle agenzie di scommessa era davvero inevitabile. A meno di clamorosi colpi di scena, quindi, questi saranno gli ultimi giorni di Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli.

Molti sono stati i nomi per sostituire l’ex tecnico di Real Madrid e Milan ma, quello più probabile è Gennaro Gattuso. Per stimolare un ambiente e uno spogliatoio ormai allo sbando, infatti, serve una figura autorevole come l’ex milanista. Con Gattuso il Napoli potrebbe ritrovare degli stimoli ormai persi con Carlo Ancelotti e provare a riportare la squadra in una posizione per centrale la Champions League. Si tratta, infatti, di un traguardo fondamentale per la società azzurra che rischierebbe, altrimenti, un brutto tonfo un bilancio con la cessione obbligatoria di qualche top player come Koulibaly e Fabian Ruiz.