Euro2016: la situazione nei Gironi C e D

0

Euro2016 di Futsal: Ancora giochi aperti per il girone C con solo il Kazakistan ai Quarti. Nel girone D, in attesa degli azzurri, l’Azerbaijan batte la Repubblica Ceca.

 

Stanno prendendo forma sempre più i possibili accoppiamenti dei Quarti di Finale dell’Europeo di Futsal che si sta disputando in Seria. Ieri si sono giocate le gare della seconda giornata nel raggruppamento C e il D, quello che interessa l’Italia.

GIRONE C – Nel girone C la Croazia viene battuta dal Kazakistan, che passa in vantaggio dopo cinque minuti. Palo di Taku, Douglas Jr. si avventa sul rimpallo e di piatto batte Juki. Il pareggio croato arriva con Matosevic che ne approfitta di un pasticcio difensivo, ma i kazaki si riportano subito in avanti con Suleimenov su azione personale. Il Kazakistan chiude il primo tempo sul 3-1 grazie alla rete di Zhamankulov. Nella ripresa il Kazakistan si porta subito sul 4-1 con Zhamankulov che finalizza nel migliore dei modi un azione iniziata con Suleimeov e Leo. Al tredicesimo arriva il gol croato con Suton per il definitivo 4-2. Il Kazakistan passa ai quarti e attende l’esito della sfida di domani tra Croazia e Russia per sapere se accede come prima o seconda del girone.

Euro2016: i cechi festeggiano un gol
Euro2016: i cechi festeggiano un gol

GIRONE D – In attesa di vedere l’Italia in campo domani contro la Repubblica Ceca, vediamo cos’è successo ieri tra quest’ultima e l’Azarbaijan. È stata una gara spettacolare con entrambe le formazioni che cercavano la vittoria per sperare nella qualificazione al prossimo turno

Parte subito forte la Repubblica Ceca che colpisce la travarsa con Seidler. Questa sarà l’unica occasione dei cechi nei primi minuti perché poi gli avversari si portano subito sul 2-0 con Farzaliyev e Borisov. I ceci riaprono la gara con Zaruba, ma De Araujo riporta avanti gli azari. La Reppublica Ceca inizia un pressing affannoso mettendo in difficoltà l’Azarbaijan. I ceci si portano portano sul 3-3 con Holy prima e poi Resetar, ma sullo scadere della prima frazione arriva il 3-4 dell’Azarbaijan con Borges, che con l’esterno destro batte il portiere. Nella ripresa le due formazioni si danno battaglia colpo sul colpo. La Repubblica Ceca trova il pari (4-4) con Novotny, gli avversari si riportano avanti con Augursto, che ha assaporato il campionato italiano con la Lazio. La Repubblica Ceca riacciuffa il apri con Kovacs che trova il 5-5 e poi prende la traversa con Zaruba. Ma quando sembra che la partita sta per chiudersi sul 5-5 ecco che arriva la punta di Rafael che fa esplodere i tifosi azeri presenti sugli spalti.

KAZAKISTAN-CROAZIA  4-2 (3-1 p.t.) Guarda i gol qui

KAZAKISTAN: Higuita, Leo, Dovgan, Yesenamanov, Douglas Jr., Shamro, Knaub, Grebonos, Zhamankulov, Pengrin, Suleimenov, Pershin, Taku, Nurgozhin. All. Cacau

CROAZIA: Jukic, Grcic, Jelovcic, Marinovic, Novak, Bilic, Matosevic, Grbesa, Babic, Pandurevic, Suton, Horvat, Petrovic. All. Stankovic

MARCATORI: 5’14” p.t. Douglas Jr. (K), 6’21” Matosevic (C), 6’36” Suleimenov (K), 16’46” Zhamankulov (K), 6’17” s.t. Zhamankulov (K), 12’52” Suton (C)

AMMONITI: Yesenamanov (K), Suton (C), Higuita (K)

ARBITRI: Ivanov (UKR), Kovacs (HUN), Birkett (ENG) CRONO: Cerny (CZE)

GIRONE C
03/02 RUSSIA-KAZAKISTAN 2-1
05/02 KAZAKISTAN-CROAZIA 4-2
07/02 CROAZIA-RUSSIA ore 18.30

AZERBAIGIAN-REPUBBLICA CECA 6-5 (4-3 p.t.) Guarda i gol qui

AZERBAIGIAN: Huseynli, De Araujo, Eduardo, Augusto, Rafael, Hamazayev, Zeynalov, Chovdarov, Farzaliyev, Borisov, Baghirov, Chuykov, Zamanov. Ct. Perez

REPUBBLICA CECA: Gercak, Zaruba, Resetar, Holy, Janovsky, Cupak, Novotny, Hruby, Koudelka, Slovacek, Seidler, Rodek, Kovacs, Vahala. Ct. Neumann

MARCATORI: 5’58” p.t. Farzaliyev (A), 6’47” Borisov (A), 9’29” Zaruba (R), 11’16” De Araujo (A), 11’51” Holy (R), 15’53” Resetar (R), 19’29” Borges (A), 3’19” s.t. Novotny (R), 6’22” Augusto (A), 10’17” Kovacs (R), 19’20” Rafael (A)

AMMONITI: Koudelka (R)

ARBITRI: Zahovic (SLO), Bauernfeind (AUS), Frak (POL) CRONO: Tomic (CRO)

GIRONE D
03/02 ITALIA-AZERBAIGIAN 3-0
05/02 AZERBAIGIAN-REPUBBLICA CECA 6-5
07/02 REPUBBLICA CECA-ITALIA ore 21

CLASSIFICA: Italia (d.r. +3) e Azerbaigian (-2) 3 punti, Repubblica Ceca (-1) 0