martedì, Luglio 16, 2024
HomeSportCalcioEuropei, Spinazzola e l'infortunio: "Ho bevuto due birre senza prendere fiato, De...

Europei, Spinazzola e l’infortunio: “Ho bevuto due birre senza prendere fiato, De Rossi mi ha passato la terza”

Dal libro “Buongiorno campioni“, come riportato dalla fan page Romanzo Calcistico, emerge una rivelazione di uno dei migliori calciatori dell’Europeo vinto dall’Italia di Roberto Mancini, il terzino Leonardo Spinazzola.

Sentivo il tallone che toccava terra, eppure non era appoggiato. Ho abbracciato Cristante, che mi ha aiutato a coricarmi sul terreno di gioco. Gli parlavo, ma più che altro il discorso aveva me come unico interlocutore“.

La prima anestesia me la sono autosomministrata, nel senso che a stomaco vuoto ho buttato giù due birre. Una dietro l’altra, quasi senza prendere fiato. A fine partita i miei compagni sono tornati nello spogliatoio“.
Non esultava nessuno, uno più triste dell’altro. Daniele De Rossi mi ha invece passato un’altra birra. Oltre a essere un mito di eterna grandezza, è anche una persona molto pratica“.
Questo il racconto di quegli attimi di terrore vissuti da parte del calciatore azzurro dopo il terribile infortunio.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME