“Everything Sucks” cancellato da Netflix dopo la prima stagione

0
everything-sucks
"Everything Sucks". Fonte screen youtube

“Everything Sucks”, la serie televisiva creata da Ben York Jones e Michael Mohan per Netflix, è stata cancellata dopo una sola stagione.

La serie, che ha debuttato su Netflix il 18 febbraio 2018, era ambientata negli anni ’90 in Oregon.

“Everything Sucks” ruota attorno a due gruppi di studenti emarginati della Boring High School in Oregon nel 1996.

Tutto inizia quando gli emarginati Luke O’Neil, McQuaid e Tyler decidono di unirsi all’A/V Club. Luke si prenderà una cotta per Kate, la figlia del preside. Tuttavia Kate inizierà a mettere in dubbio la sua sessualità quando si sentirà attratta da Emaline, una studentessa che fa parte del Drama Club della scuola.

Nel cast vi sono gli attori Jahi Di’Allo WinstonPeyton KennedySydney Sweeney, Patch DarraghClaudine Mboligikpelani Nako, Rio Mangini, Quinn Liebling ed Elijah Stevenson.

Lo show è stato particolarmente apprezzato dalla comunità LGBT per il modo in cui è stata gestita la storia del coming-out di Kate.

Inoltre è stato paragonato alla serie di Judd Apatow “Freaks and Geeks”, conclusasi anch’essa dopo la prima stagione.

Come “Freaks and Geeks”, “Everything Sucks” è riuscita a crearsi un forte gruppo di sostenitori.

Per questo la notizia della cancellazione non è stata presa bene dai molteplici fan sui social-network.

Inoltre la serie era stata accolta positivamente anche dai critici.

Il produttore esecutivo di “Everything Sucks, Jeff Pinker ha dichiarato:

“Siamo molto orgogliosi dello show che abbiamo creato. Siamo molto orgogliosi che abbia anche trovato un pubblico appassionato. Per molti spettatori è stato un termine di paragone: molti hanno riflettuto sulla loro vita o ripensato ai tempi dell’adolescenza. Siamo grati a Netflix per averci dato questa opportunità ma siamo davvero delusi dal fatto che non potremo continuare a raccontare queste storie”. 

“Everything Sucks” si è conclusa con un cliffhanger.

I creatori Jones e Mohan avevano già qualche idea per una potenziale seconda stagione.

“Everything Sucks” si unisce alla lista di serie cancellate da Netflix dopo una sola stagione come “Girlboss”, “Gypsy” e “The Get Down”.