Ex Napoli, Edu Vargas riparte dall’Atletico Mineiro: pronte le visite mediche

0
Edu-Vargas
Fonte: Wikimedia

Probabilmente tutti i tifosi del Napoli ricorderanno Edu Vargas, non tanto per le sue prestazioni in campo ma per le altissime aspettative che lo attesero al suo arrivo in azzurro. L’attaccante cileno infatti, pagato 16 milioni all’epoca, era considerato un possibile crack del calcio mondiale.

Il campo però, sotto la guida tecnica di Walter Mazzarri, disse tutt’altro. Pochi gol, poche buone prestazioni ed un’avventura schiacciata dal peso delle enormi aspettative. La stranezza della carriera dell’attaccante risiede però nel parallelismo che sussisteva tra la sua avventura nel club e quella nella nazionale.

Se infatti nel Napoli l’attaccante cileno non ha mai brillato, con la casacca del Cile non può dirsi lo stesso, anzi. In totale sono ben 38 i gol messi a segno da ‘Turboman’ con la maglia della nazionale. Un bottino di tutto rispetto che stride enormemente con i numeri collezionati nell’avventura partenopea.

Ora Edu Vargas, ormai 30enne, è pronto a ripartire dall’Atletico Mineiro. Nel club sudamericano l’attaccante cileno ritroverà la guida tecnica di Jorge Sampaoli, ex ct del Cile. Per l’attaccante cileno è pronto un biennale.

La firma arriverà appena dopo l’esito delle visite mediche, le quali si terranno nella giornata odierna a Belo Horizonte. Insomma, tutto fatto per la nuova avventura di Edu Vargas, e chissà che il cileno non possa vivere una seconda giovinezza calcistica.