Ex Napoli, Juventus su Jorginho: ecco la reazione del giocatore

0
Jorginho, fonte Wikimedia Commons
Jorginho, fonte Wikimedia Commons

La Juventus di Max Allegri sta pian piano ingranando. Il club bianconero, dopo una partenza molto difficile, sembra finalmente aver ritrovato lo smalto dei tempi migliori. Il tecnico toscano sta mettendo i tasselli al proprio posto e, dopo questo nuovo “anno zero” alla guida dei bianconeri, sa bene che per un miglioramento ulteriore una buona sessione estiva di calciomercato è indispensabile.

La sessione estiva di calciomercato invernale ha già regalato Dusan Vlahovic alla scuderia di Max Allegri. Un miglioramento non di poco conto, che ha innalzato la qualità offensiva della squadra bianconera.

Uno dei reparti che però più di tutti necessita ritocchi è sicuramente il centrocampo. In questa zona di campo vi sono parecchi calciatori che non stanno convincendo tecnico e dirigenza, e che per tale motivo diranno molto probabilmente addio a fine stagione.

Nella lista delle richieste stilata da Max Allegri, secondo quanto raccontato nelle ultime ore dalla Gazzetta dello Sport, vi è anche Jorginho tra le primissime posizioni. Il regista italiano ex Napoli gode del totale gradimento del tecnico toscano, che farebbe pazzie pur di poterlo allenare. Dal canto suo il calciatore pare essersi mostrato molto lusingato all’interesse bianconero.

Ovviamente l’affare è in salita, a causa dell’alta valutazione che il Chelsea fa del campione italo-brasiliano. Il cartellino del calciatore blues potrebbe valere sui 50 milioni di euro. L’ingaggio attuale invece si assesta sui 6 milioni di euro netti a stagione. Per far fronte a quest’ultimo ostacolo, in favore della Juventus vi sarebbe il Decreto Crescita: un ingaggio di 6 milioni di euro netti a stagione costerebbe alle casse del club “appena” 9 milioni di euro.