Ex Napoli, Sarri verso la Lazio: con lui anche Hysaj e Maksimovic

0
Maurizio Sarri. Font. foto Instagram

Il valzer delle panchine continua e tra le squadre di alta classifica vi è un club in particolare che ancora non ha trovato una guida tecnica: si tratta della Lazio di Claudio Lotito. Con Simone Inzaghi all’Inter, la panchina bianco celeste è rimasta libera, probabilmente ancora per poco.

Stando a quanto riportato dal noto giornalista Sportitalia ed esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, nelle ultime ore il club capitolino avrebbe fatto registrare un’accelerata importante per Maurizio Sarri.

Il tecnico, dal canto suo, accetterebbe di buon grado l’incarico, anche perché squadre come Roma e Napoli hanno preferito virare su altro. Claudio Lotito ha messo sul piatto un ricco biennale da 3 milioni di euro netti a stagione, con un bonus in caso di qualificazione alla prossima Champions League.

Prima di giungere alla fumata bianca però, vi è da risolvere la situazione contrattuale di Maurizio Sarri. Il tecnico di Figline Valdarno infatti è sulla carta ancora stipendiato dalla Juventus, percependo ben 7 milioni di euro netti all’anno. Il club bianconero dovrà quindi, nei prossimi giorni, pagare una penale da 2,5 milioni di euro per liberarsi dal pesante ingaggio percepito dall’ex Napoli.

Risolta questa faccenda burocratica, probabilmente Sarri e la Lazio procederanno celermente verso la fumata bianca. In tale direzione iniziano ad andare i rumors di calciomercato secondo cui alla corte del tecnico toscano dovrebbero aggiungersi due parametri zero: Elseid Hysaj e Nikola Maksimovic.