Fabian Ruiz, cessione in vista? Il rinnovo ancora non è arrivato

0
Fabian Ruiz, Fonte Wikipedia

Una delle più piacevoli sorprese di quest’anno per il Napoli è sicuramente Fabian Ruiz. Lo spagnolo quest’anno è tornato ad essere protagonista e al centro del progetto, formando con Anguissa una formidabile coppia di centrocampo.

Come scrive calciomercato.com, la scorsa estate lo spagnolo voleva partire, ma nessuno ha accontentato le richieste del patron Aurelio De Laurentiis. Rimasto quindi controvoglia, è scoccata poi la scintilla con Spalletti. Fino ad ora ottime prestazioni, condite da cinque gol e due assist, in sole quindici partite di campionato.

Lo spagnolo è ora positivo al Covid ed è in isolamento, per un po’ non sarà disponibile. Non una buona notizia per Spalletti, che ha perso anche Lozano per Covid, e perderà poi i quattro africani per la Coppa d’Africa: Osimhen, Koulibaly, Ounas e Anguissa.

L’ex tecnico di Roma e Zenit deve ancora fare poi i conti con tanti infortuni che hanno colpito la sua squadra. Tornando a Fabian Ruiz, il rinnovo con il Napoli ancora non è arrivato e la trattativa è ferma.

Il contratto scadrà nel 2023, e non sono previsti incontri nel breve. Se non ci dovesse essere accordo, probabile anche una sua cessione nella prossima estate per non perderlo poi a zero l’anno dopo. Si parte da una base di 30 milioni di euro.