Fagioli sondato dal Parma, ma Allegri frena

0
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube

Nicolò Fagioli ha buon mercato. Il centrocampista è nel mirino del Parma, ma Allegri sembra frenare il tutto

Un’ottima stagione quella di Nicolò Fagioli in Serie B, culminata con la promozione della sua Cremonese in Serie A. Il calciatore di proprietà della Juventus ora continua ad avere ottimo mercato, con il Parma che avrebbe effettuato un sondaggio.

Frena qualsiasi trattativa però Massimiliano Allegri, che vorrebbe monitorarlo in ritiro e valutare se trattenerlo alla Juventus. Le possibilità che il giocatore possa essere inserito nel centrocampo bianconero sono buone, ma vi sarà prima il bisogno di rinnovare il contratto.

Una scadenza nel 2023

Fagioli, infatti, ha un contratto in scadenza tra un anno e sembrerebbe volenteroso di rinnovare a patto che la Juventus punti su di lui. Il calciatore non vorrebbe andare nuovamente in prestito, ma giocarsi le proprie carte a Torino.

Nel caso in cui dovesse essere rinnovato il prestito, la volontà bianconera sarebbe di farlo confrontare con la Serie A e la Cremonese sarebbe intenzionata a rinnovare il prestito. Il giocatore ha bisogno di crescere, ma le qualità sono indubbie. Ci si trova davanti ad un talento cristallino, che potrebbe portare nuova qualità al centrocampo bianconero.

La Juventus potrebbe optare, dunque, per il puntare su Fagioli senza spendere troppi soldi a centrocampo. Miretti, Fagioli e Rovella dovranno convincere Massimiliano Allegri a trattenerli e gli addii probabili di Rabiot e Arthur potrebbero regalare loro spazio. L’arrivo di Pogba è ormai certo e il nuovo centrocampo bianconero si prospetta colmo di sorprese e incognite.