Fantacalcio, Alex Sandro è un oggetto misterioso!

0

Al fantacalcio si possono prendere certezze o scommesse, fare investimenti o acquistare dei pacchi colossali. Può capitare di tutto e di più, anche di avere in rosa dei calciatori promettenti, ma che, poi, si rivelano dei veri e propri oggetti misteriosi e di difficile collocazione. Tra questi possiamo annoverare certamente Alex Sandro. La cessione dal Porto alla Juve per la sontuosa cifra di 26 milioni di euro aveva fatto drizzare le orecchie a tutti i fantallenatori nel corso di questa estate, impegnati, tra un bagno e l’altro, a programmare la squadra fantacalcistica dell’anno. Peccato che Allegri non lo veda molto in questo inizio di stagione. Appena due presenze non possono giustificare un investimento così importante ed oneroso. Nelle gerarchie sul ruolo di terzino sinistro è stato scalzato persino dal vecchio Evra. Deve riconquistare posizioni, se non altro per non sperperare il patrimonio di crediti speso per integrarlo in rosa. I fantallenatori ci sperano. Le qualità tecniche di Alex Sandro sono indiscutibili. Progressione e spinta ci sono tutte. Anche la media voto (6.2). Qualcuno lo ha paragonato a Roberto Carlos. Forse è ancora un po’ troppo presto per pensarlo.