Fantacalcio, che è successo a Gilardino?

0

Alberto Gilardino, classe 1982, al Palermo da agosto di quest’anno, è ancora a secco di gol. Quattro presenze e uno 0 nella casella dei gol segnati che comincia a preoccupare. Eppure Gilardino è uno che i gol li ha sempre fatti, raggiungendo la doppia cifra. Nei sei mesi trascorsi a Firenze (da maggio a giugno della scorsa stagione) ha collezionato 14 presenze e 4 gol. Nella stagione 2013-2014, l’ultima completa in Italia prima di partire per l’esperienza cinese al Guangzhou, giocando al Genoa, ha segnato 15 gol in 36 partite e l’anno prima, al Bologna, 13 gol sempre in 36 partite. In questo inizio di stagione rosanero Gilardino ha giocato solo 4 delle 6 partite, collezionando solo una volta la sufficienza, nella sconfitta contro il Milan in cui ha collezionato un assist per il gol di Hiljemark. A Gilardino, probabilmente, come a molti altri attaccanti, serve continuità. Un utilizzo estemporaneo non permette all’attaccante rosanero di incidere sul suo ruolino di marcia.