Fedele elogia Gattuso: “Ha praticamente costretto ADL a chiudere un’operazione di mercato”

0

Il mercato del Napoli, come spesso affermato dal presidente Aurelio De Laurentiis, è aperto 365 giorni l’anno. Il numero uno azzurro, infatti, è solito iniziare le trattative molti mesi prima per poi concluderle ufficialmente nei primi giorni di mercato. Una strategia che spesso ha dato frutti positivi anticipando la concorrenza.

Ai microfoni di 7Gold è intervenuto Furio Fedele in cui ha parlato, in particolare, di Gennaro Gattuso: “Il nuovo allenatore del Napoli, Rino Gattuso, ha molte qualità. Viene spesso descritto con un mister molto grintoso, determinato, ma l’allenatore partenopeo ha anche altre qualità. È molto bravo e spesso viene sottovalutato“.

Rino, inoltre, è anche un grande tattico, ma non dal punto di vista sportivo ma dal lavoro che svolge all’intero della dirigenza. Ci avete fatto caso? Sentite ancora parlare di multe per quanto successo a Novembre? Inoltre, l’allenatore azzurro ha praticamente costretto il presidente Aurelio De Laurentiis a rinnovare il contratto di Dries Mertens. Si tratta di un’operazione chiesta espressamente da Gattuso“.

Furio Fedele, quindi, ha elogiato l’operato dell’allenatore del Napoli fino a questo momento, in particolare per quanto fatto con Dries Mertens.

L’attaccante partenopeo, infatti, dovrebbe restare in azzurro anche per i prossimi due anni con opzione sul terzo. Prima dell’arrivo di Gennaro Gattuso il suo futuro era sicuramente lontano da Napoli tanto che diverse squadre, anche in Italia, avevano provato a contattarlo per metterlo sotto contratto. Tra queste vi erano l’Inter, la Roma ed anche la Juventus del suo ex allenatore Maurizio Sarri.