Felipe Scolari consiglia Everton Soares al Napoli: “Mi ricorda CR7”

0
Felipe Scolari, ex CT del Brasile. Fonte Wikipedia
Felipe Scolari, ex CT del Brasile. Fonte Wikipedia

Negli ultimi mesi uno dei colpi accostato al Napoli è l’attaccante brasiliano Everton Sousa Soares soprannominato “Cebolinha” (Cipollino) che gioca attualmente nel Grêmio. L’eventuale acquisto del classe 1996 è stato sponsorizzato addirittura dall’ex selezionatore della Nazionale Brasiliana, Felipe Scolari.

Felipão è stato intervistato da Radio Marte e ne ha approfittato per riempire Everton di elogi: “Mi auguro che il Napoli possa fare sul serio per Everton, è un ragazzo con eccezionali qualità e dotato di una grande velocità. È uno specialista nell’accentrarsi da posizione defilata”.

Come tutti sanno, è un giocatore che ama il dribbling, ma è anche molto concreto: ha sempre l’obiettivo di rientrare sul suo piede preferito per poter segnare. Non è un dribblatore fine a sé stesso, il suo obiettivo è il goal. In questo mi ricorda Cristiano Ronaldo perché ha la sua stessa caratteristica: scartare l’avversario e segnare”.

Un paragone importante, dunque, per Cebolinha che andrebbe a impreziosire il reparto offensivo di Gennaro Gattuso nella prossima stagione. Tuttavia, Scolari avverte il Napoli di avere pazienza con lui: “Secondo me, gli ci vorrebbero almeno uno o due mesi per adattarsi. È giovane ma ha grandi qualità. Sono convinto che se arrivasse al Napoli, in qualche mese sarebbe già in grado di dimostrare il suo valore”.

Alla fine dell’intervista, gli è stato addirittura chiesto riguardo al suo futuro da allenatore: “Il Napoli è una squadra dal grande fascino e tutti gli allenatori vorrebbero allenarla. Sarebbe stato bello sedersi sulla panchina azzurra“. Felipão è senza squadra dal 2019 dopo la sua ultima esperienza al Palmeiras. In Europa ha allenato la Nazionale Portoghese il Chelsea.