sabato, Giugno 22, 2024
HomeAttualitàSocialFenomeno "Cherry Season": riuscirà a colpire più de "Il Segreto"?

Fenomeno “Cherry Season”: riuscirà a colpire più de “Il Segreto”?

“Cherry Season”-Le stagioni del cuore è la nuova soap opera di Canale5 che prende il posto del programma pomeridiano di Maria De Filippi, Uomini & Donne, precedendo il grande successo “Il Segreto”. Riuscirà questo nuovo intreccio a far breccia nel cuore dei telespettatori di Mediaset?

Ora che la prima settimana di messa in onda sta per volgere al termine, o almeno a metà, alcune riflessioni e considerazioni possono essere fatte. Certo siamo lontani anni luce dagli standard di Netflix ma almeno ci stiamo allontanando dalle precedenti certezze ispaniche. Innanzitutto c’è da dire che anche la serie spagnola partì come esperimento durante la programmazione estiva e, forse, nessuno si aspettava quel che è accaduto dopo. Insomma, un ottimo punto di partenza. Inoltre, le due soap non entrano in alcun modo in conflitto perchè sono molto diverse, a partire dalle ambientazioni. Infatti, se ne “Il Segreto” il pubblico viene avvolto dal passato nell’ottica del “si stava meglio quando si stava peggio”, nella seconda si è proiettati nelle difficoltà sentimentali moderne.

cherry season

“Cherry Season”-Le stagioni del cuore racconta la storia di un’aspirante stilista di successo, Oyku (interpretata da Ozge Gurel) che è perdutamente innamorata di Mete (Doghan Külegeç) ma lui non lo sa, come nel più classico dei casi. In tutto ciò s’intrometterà il miglior amico di Mete, Ayaz (Serkan Çayoglu) che subito s’innamorerà della giovane, scoprendo le carte in tavola. Aggiungeteci un linguaggio giovanile e una Instabul lontana dalle notizie politiche ma semplicemente utilizzate come sfondo e il successo pomeridiano è servito. In fondo, la trama è trasportabile in tutte le metropoli moderne.

Questa produzione realizzata da Süreç Film che, in Turchia ha raggiunto il 32% di share, è stata venduta anche in molti altri paesi europei grazie all’efficiente distribuzione di Eccho Rights. Una curiosità, il titolo originario è Kiraz Mevsimi che per ovvie ragioni è stato tradotto. Tutto fa ben sperare, anche perchè se “Il Segreto” è riuscito a far riaprire il cassetto dei ricordi , gli attori di “Cherry Season” giovani e prestanti sono in grado di attirare il pubblico giovane dal web che, di solito, a quell’orario non si trovano dinnanzi alla tv.

cherry-season

 

Alessandra De Vincenzo
Alessandra De Vincenzohttps://devincwriting.wordpress.com/
"Scrivo di tutto perché osservo ciò che mi è intorno".
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME