Ferragnez, arriva una segnalazione da Dagospia: “Scoprono solo oggi i toni eleganti di Pio e Amedeo?”

La polemica sembrerebbe non arrestarsi

0
Nuova cameretta per Leone
Chiara Ferragni e Fedez, Fonte profilo ufficiale Instagram

Chiara Ferragni e Fedez, comunemente chiamati Ferragnez dai fan, sono la coppia più famosa dei social. Insieme totalizzano più di 30 milioni di follower e sono in grado di dirottare l’opinione pubblica a loro favore. Da una parte la famiglia reale dei social, dall’altra Pio e Amedeo, i quali non si sono risparmiati battutine nei loro confronti.

LA POLEMICA SULLA RAI – Sul palco dei Seat Friends & Partners Music Awards, in diretta sulla Rai, il duo comico pugliese ha tirato in ballo il famoso concerto del primo maggio, nel quale Fedez attaccò l’emittente televisiva di censura. La polemica sulla libertà di parola si intensificò nelle settimane successive e il rapper dichiarò di essere pronto a muoversi per vie legali.

Proprio in questi giorni, Pio e Amedeo hanno ricevuto un premio per l’innovazione del linguaggio e proprio dal palco hanno lanciato alcune frecciatine non proprio velate a Fedez. Nello specifico, il duo comico ha ribadito come la Rai in realtà sia libera e che semplicemente al rapper piace fare polemica, anche per sponsorizzare i suoi prodotti.

ANCHE CHIARA FERRAGNI – Anche la moglie di Fedez, nota imprenditrice e influencer, non è stata risparmiata. La Ferragni, infatti, è accusata di sbeffeggiare la povertà, nonostante voglia in qualche modo farsi notare per il suo attivismo. Tuttavia, Giuseppe Candela su Dagospia ha lanciato diverse segnalazioni in merito.

“I Ferragnez scoprono solo oggi i toni eleganti di Pio e Amedeo? Ma non avevano partecipato in coppia al loro programma di Italia 1 Emigratis?” ha chiesto il giornalista. Dopo queste parole sono iniziate a circolare alcuni scatti proprio della partecipazione della coppia al programma televisivo. “Perché Rai1 ha sentito l’esigenza di premiare due volti della concorrenza addirittura come ‘innovatori del linguaggio televisivo’? Nessuna esigenza, il premio è stato creato ad hoc: i due comici fanno parte dell’agenzia ‘Fep’ che produce l’evento” ha continuato Candela nella sua rubrica A lume di Candela.