Fiera della Sfogliatella: un dolcissimo evento da non perdere! Ecco dove e quando

0
Sfogliatelle

Nata nel lontano XVIII secolo nel Monastero di Santa Rosa da Lima a Conca dei Marini, in costiera amalfitana, la Sfogliatella ancora oggi si celebra come uno dei dolci più caratteristici della cucina napoletana.

La Fiera ad essa dedicata si terrà, infatti, questo weekend, da Venerdì 13 a Domenica 15 Maggio nella storica Piazza Garibaldi. Un incontro per celebrare gusto, fantasia e storia!

La Sfogliatella, infatti, è un’antica ricetta ideata da una suora del convento addetta alla cucina: alla pasta di semola pensò (benissimo a quanto pare!) di aggiungere frutta secca, zucchero e limoncello ricavandone un gustosissimo ripieno che ricoprì con della pasta sfoglia, passando poi tutto al forno.

Il dolce ebbe molto successo tra gli abitanti (e ne abbiamo oggi la conferma!) ma nel 1818 un tale Pasquale Pintauro, oste napoletano, una volta ottenuta la segretissima ricetta decise di apportare anche qualche modifica: introdusse il binomio riccia-sfoglia inventando, quindi, la sfogliatella che oggi tutti conosciamo e di cui l’Italia e Napoli soprattutto, va tanto ghiotta.

Oggi esistono, oltre alla sfogliatella riccia e frolla, due varianti del dolce campano: la santarosa, da cui è nata l’odierna sfogliatella, e la coda d’aragosta (a Salerno conosciuta come Apollino), una variante della sfogliatella riccia, molto più grande ed allungata e ripiena di panna montata, crema cioccolato, crema chantilly o marmellata.

Si tratta di un simbolo per la città partenopea, oltre che di una fondamentale tradizione culinaria. Per questo ogni anno si rivive la dolcezza della fiera dedicatale con tanto ardore. I visitatori potranno degustare la versione originale o le varianti presso gli stand dei pasticceri napoletani che saranno aperti dalle ore 10 alle ore 22.

Dopo il grande successo dello International Street Food Parade del mese scorso, sarà un’occasione a cui pochi sapranno resistere!