Verso Fiorentina-Lazio: Blaszczykowsky titolare, Anderson in panchina

0

Il turno che sancisce la fine del girone d’ andata prevede quella che forse è la partita di cartello: al Franchi va di scena Fiorentina-Lazio, una sfida tra due squadre dall’ umore completamente opposto, con i viola entusiasti della classifica che li vede in piena lotta scudetto e i biancocelesti che invece attraversano una grossa crisi dalla quale non si vede la via d’ uscita. Paulo Sousa dovrà fare a meno di Bernardeschi squalificato, al suo posto dovrebbe giocare Blaszczykowsky, con Ilicic e Kalinic pienamente confermati in avanti a meno di clamorose sorprese. G. Rossi parte ancora in panchina, con il mercato che sembra vederlo lontano da Firenze. In difesa, l’ argentino Roncaglia sembra in vantaggio su Tomovic per un posto da titolare. In casa Lazio, Pioli potrebbe cambiare qualcosa nella formazione iniziale, con ancora la difesa falcidiata dalle assenze e il neo acquisto Bisevac non ancora pronto per scendere in campo dal primo minuto; potrebbe essere recuperato Mauricio, ma si saprà soltanto nella rifinitura di domani. I dubbi sono tutti sull’ attacco: Keita sembra essere in rampa di lancio rispetto a Felipe Anderson per una maglia da titolare, mentre al centro Djordjevic è in vantaggio su Matri e Klose.
Queste, pertanto, le probabili formazioni:

Fiorentina ( 3-4-2-1 ): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Blaszczykowsky, Badelj, Vecino, Alonso; Borja Valero, Ilicic; Kalinic.

Lazio ( 4-3-3 ): Berisha; Konko, Mauricio, Hoedt, Radu; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Keita, Djordjevic, Candreva.