Formula 1, Qualifiche Gp. Di Spagna: Torna a conquistare la Pole l’inglese Lewis Hamilton!

0
Fonte: Instagram

Torna a conquistare la Pole Position l’inglese della Mercedes Lewis Hamilton facendo addirittura il giro veloce e battendo il precedente record di pista con 1:16.173. Quindi il campione del Mondo in carica domani partirà davanti a tutti come al Gran Premio d’esordio a Melbourne. Subito dietro ai due piloti Mercedes si piazza il tedesco della Ferrari Sebastian Vettel il quale si piazza alle spalle di Valtteri bottas (2° posizione) nonostante si è portato a pochi decimi dal 4° volte campione del Mondo. Non va oltre la 4° posizione invece l’altro Finlandese della “rossa” Kimi Raikkonen.

Domani in 3^ fila sul tracciato di Montmelò ci saranno le due monoposto della Red Bull con l’olandese Max Verstappen piazzato in 5° posizione e l’australiano Daniel Ricciardo fermo in 6° posizione. Durante le ultime battute delle Qualifiche i due piloti della scuderia austriaca hanno utilizzato due diverse mescole, il primo ha usato gomme rosse, il secondo invece le gialle è questo è il risultato: i due piloti sono divisi da pochi decimi tra l’uno e l’altro.

Risultato non soddisfacente invece per il padrone di casa Fernando Alonso che in terra natia non va oltre l’8° posizione, piazzandosi solo davanti al connazionale Carlos Sainz (Renault) e alle spalle del norvegese dell’Haas Kevin Magnussen (7° posizione). A chiudere le prime dieci caselle del Gp. Di Spagna il francese dell’Hass Romain Grosjean.

Mette a segno un buon risultato il giovanissimo pilota dell’Alfa Romeo-Sauber Charles Leclerc piazzandosi in 14° posizione. Il ragazzino arrivato dalla Formula 2 ad ogni Qualifica e gara sta dimostrando sempre di più di essere in grado di “gareggiare” tra i grandi della Formula 1 anche se gli manca ancora di fare “il salto di qualità” prima di sedersi in una monoposto di un top club (magari la Ferrari). Ma per quello c’è tempo visto che ha ancora tanto da imparare e crescere dato la giovanissima età. Ma sicuramente prima o poi gareggerà su una monoposto top perché il talento c’è, e solo questione di tempo!

Infine i grandi delusi delle qualifiche del Gran Premio Catalano sono i due piloti Williams Stroll e Sirotkin; lo svedese dell’Alfa Romeo-Sauber Ericsson; il neozelandese della Toro Rosso Hartley. Questi quattro piloti hanno solo una cosa in comune, almeno nelle qualifiche del Gp. Di Spagna: tutti hanno abbandonato le qualifiche dopo aver sbattuto le proprie monoposto al muro. Però due di loro non sono riusciti a distruggere le monoposto come invece hanno fatto il canadese Stroll e il neozelandese Hartley…