Formula 1, i test di Montmelò favoriscono la Mercedes. Bottas registra un ottimo tempo, Raikkonen ha un problema idraulico e un incidente

Nei test a Montmelò traspare la preoccupazione della Ferrari per i problemi che sta dando la SF70H. In casa Mercedes procede tutto in linea con gli obbiettivi anche se la guardia non viene abbassata.

0
FORMULA 1
Fonte wikipedia.com

Formula 1: una grande Mercedes quella vista a Montmelò ieri nei test pre-Mondiale

Mercedes Formula 1 (wikipedia.org)
Mercedes Formula 1 (wikipedia.org)

A Montmelò si stanno svolgendo gli ultimi test utili alle scuderie per capire se le monoposto stanno funzionando alla perfezione o quasi. Ovviamente non poteva mancare l’appuntamento la Mercedes che ieri, con alla giuda Bottas, ha fatto registrare un ottimo tempo e ha dimostrato che la Wo8 funziona alla perfezione. I test in queste ore stanno continuando, ma in casa Mercedes c’è grande ottimismo per come si sta comportando la monoposto. Un po’ di cautela, però, permane tra i vertici della scuderia e anche tra i piloti. Hamilton ha dichiarato che la Mercedes qnche quest’anno sarà competitiva ma bisogna stare in guardia dagli avversari ed evitare improvvisi stop come quelli della scorsa stagione.

Formula 1: se la Mercedes procede in linea con le aspettative la Ferrari deve fare i conti con i guasti e improvvisi incidenti

Ferrari in una sessione di test per mondiale (commons.wikimedia.org)
Ferrari in una sessione di test per mondiale (commons.wikimedia.org)

Anche la Ferrari sta svolgendo i test sulle monoposto. Oggi sarà la volta di Vettel per scendere in pista. Le aspettative sono che il pilota oggi non abbia problemi alla monoposto come quelli accaduti a Raikkonen ieri pomeriggio. Durante i test nel circuito Raikkonen ha avuto un guasto al sistema idraulico che ha costretto i meccanici a più di due ore di riparazioni e alo stop di Raikkonen. Nel pomeriggio il pilota ha effettuato una svolta alla terza curva forse un po’ azzardata che lo ha fatto finire fuori pista. I test della Ferrari procedono a piccoli passi ma i vertici non perdono la fiducia nel nuovo progetto.