Francesca Michielin live a Cuori Impavidi

0

In questa estate particolare in cui gli eventi dal vivo hanno avuto vita difficile c’è stata per fortuna l’occasione di avere un pizzico di normalità per gli amanti dei concerti grazie a festival e rassegne estive.

Una di queste è Cuori Impavidi, rassegna estiva di concerti acquatici alle tribune dell’Idroscalo di Milano, organizzata da MI AMI e Circolo Magnolia che ieri sera ha visto esibirsi HÅN e Emma Nolde. Le due artiste hanno cantato alcuni dei loro brani più celebri prima del concerto di Francesca Michielin.

Spazi Sonori è l’estate di Francesca che porta la sua musica e i suoi grandi successi per tutta Italia. Nuovi arrangiamenti ai brani più e meno recenti dell’artista accompagnano il pubblico in una serata tra le hit più conosciute e la versione live di alcune canzoni tratte dal suo ultimo album FEAT (STATO DI NATURA), uscito all’inizio del lockdown.

Francesca sceglie di aprire il concerto con il messaggio forte e chiaro di Comunicare e cerca di ripercorrere in un’ora e trenta la sua carriera musicale esibendosi con brani tratti dall’album di20are come Nessun grado di separazione, 25 Febbraio, l’amore esiste, battito di ciglia e tutto è magnifico che canta dopo che il pubblico le chiede a gran voce di tornare sul palco per un bis.

Da 2640 canta grandi successi come Io non abito al mare, vulcano, due galassie, tropicale e Bolivia mentre sceglie di portare sul palco YO NO TENGO NADA, LEONI, MONOLOCALE, RISERVA NATURALE, CHEYENNE e altri brani tratti da FEAT (STATO DI NATURA).

Nella scaletta c’è spazio anche per alcune cover come Be my husband e a fine concerto Francesca regala al pubblico la sua versione dolce e personale di Il mio canto libero, un inno perfetto da cantare a squarciagola.

Speriamo tutti che questo sia stato solo un assaggio della ripresa della musica dal vivo e che possa tornare ad essere la normalità il prima possibile!