Francesco Facchinetti contro gli influencer: “Prenderò dei provvedimenti”

Francesco Facchinetti sbotta su Twitter contro alcuni influencer.

0
Francesco Facchinetti Stonex One
Francesco Facchinetti. Fonte: Wikipedia

L’argomento principale in questo periodo è il Covid-19, comunemente denominato coronavirus. In Italia è diventata una vera e propria emergenza, tanto da spingere alcune regioni denominate “rosse” a chiudere le porte. Questo ha creato un’ondata di panico nei cittadini, soprattutto quelli che vivono al nord.

GLI INFLUENCER ATTACCATI SUI SOCIAL – Molti influencer, famosi sul web e con una bella fetta di responsabilità, sono stati accusati di diffondere messaggi sbagliati. Mentre il governo implora i cittadini di rimanere a casa il più possibile per evitare ulteriori contagi, queste personalità diffondono messaggi che entrano in contrasto con gli organi competenti. Francesco Facchinetti, però, non ci sta e si è sfogato sui social contro di loro.

FACCHINETTI CONTRO ALCUNI INFLUENCER
“Sono parecchio indignato o inc****to perché ci sono influencer o presunti tali che sono diventati famosi grazie a un video o una fotografia, quindi con zero talento – in alcuni casi sono diventati famosi anche grazie al mio aiuto per cui chiedo venia e scusa all’umanità intera – che hanno scambiato il Coronavirus per Halloween, per qualcosa di divertente su cui prendersi per il c**o, su cui giocare e fare contenuti divertenti, senza capire che di questo Coronavirus si muore” dichiarava Facchinetti qualche giorno fa. Tuttavia, il figlio di Roby è tornato più duro che mai su questo argomento: “Chiedo scusa per aver reso celebri blogger, influencer che, non avendo nulla in testa, dicono cose sui social tipo ‘Ma io me ne vado in giro, tutto questo è esagerato’. Purtroppo queste persone hanno milioni di followers e la colpa è mia. Prenderò provvedimenti”. Sotto a questo post, la replica di Caterina Balivo: “Non potevi sapere che il loro senso civico è sotto zero! Io dico: rispetto per i genitori, nonni e persone adulte che conoscono”.