Francesco Totti, il Bernabeu si alza in piedi per la leggenda

Come sarà il calcio italiano quando Totti appenderà gli scarpini al chiodo? Meglio non pensarci e rivivere alcuni dei suoi gol più strabilianti.

0

Momenti emozionanti ieri a Madrid, quando nell’incontro di Champions League tra Real Madrid e Roma, vinto per 2-0 dai padroni di casa, lo speaker del Bernabeu ha annunciato l’ingresso in campo di Francesco Totti. A sentire il nome di questa vera e propria leggenda del calcio, tutto il pubblico spagnolo si è allora alzato in piedi per elargire una calorosa standing ovation, ripetendo quanto fatto in tempi recenti con un altro campione italiano, cioè Alessandro Del Piero.

https://www.youtube.com/watch?v=OV21-FE2wyg

 

Anche gli stessi giocatori del Real Madrid hanno voluto complimentarsi pubblicamente con Totti per aver dato tanto al calcio: Sergio Ramos ha per esempio detto in un’intervista rilasciata a fine partita e ripresa da RepubblicaTv: “Totti è venuto dentro il nostro spogliatoio perché voleva una mia maglietta firmata e per me è un motivo di orgoglio questo. Anche io ho chiesto la sua: me l’ha data, la metterò nel mio museo. E’ un orgoglio averla. Totti l’ho sempre ammirato, da piccolino ero fissato con i suoi capelli lunghi. L’ho sempre ammirato per il crack di giocatore che è. L’ovazione? Meritata, dopo tutti questi anni di calcio. E’ un esempio per tutti, per il calcio”.

Il talento di Francesco Totti non si può mettere in discussione. E’ stato un vero e proprio esempio in campo, per le magie tecniche con cui ci ha deliziato, ma anche fuori, essendo rimasto sempre fedelissimo alla maglia della Roma, pur avendo avuto l’opportunità di giocare per club più importanti. In fondo le parole di elogio per Totti non renderebbero a pieno l’idea del giocatore che è stato, quindi preferiamo lasciarvi a dei video che non hanno bisogno di ulteriori commenti.

 

https://www.youtube.com/watch?v=bTX_HjF0XRk

 

https://www.youtube.com/watch?v=isVTnWucPtE