Funerali di Riccardo III, tutto pronto per la cerimonia a Leicester

0

“Vesto così la mia nuda perfidia, con vecchi stracci carpiti a casaccio dai sacri testi; e mostro d’esser pio, quanto più mi comporto da demonio” così lo identificava William Shakespeare, uno dei padri della letteratura inglese. Un’attesa lunga 500 anni, ma finalmente uno dei sovrani plantageneti più famosi al mondo potrà trovare riposo: i funerali di Riccardo III si terranno a Leicester, la città dove sono stati ritrovati i resti, sotto un parcheggio, dagli archeologi dell’università locale.

I preparativi fervono e vi sarà una processione e due cerimonie religiose: la prima cattolica, in programma per il 22 marzo, celebrata dal cardinale Vincent Nichols, e la seconda protestante, il 26 marzo, officiata dall’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby.

Un modo come un altro per salutare definitivamente l’ultimo discendente della casata degli York, che morì nella battaglia di Bosworth nel 1485.