Furto in casa di Diletta Leotta: bottino da oltre 150 mila euro

0
Diletta Leotta, Fonte profilo ufficiale instagram

In questo periodo di crisi economica provocata dal Coronavirus, era prevedibile un aumento della criminalità. La scorsa notte, a subirne le spese è stata la nota conduttrice di programmi sportivi attualmente a DAZN, nonché showgirl italiana Diletta Leotta.

Il furto è avvenuto nella sua abitazione a Milano, in Corso Como. Secondo le ultime ricostruzioni della Polizia, i ladri sono riusciti a irrompere nell’appartamento al nono piano accedendo da una delle finestre e hanno potuto agire indisturbati non si sa per quanto tempo. La finestra dalla quale sono riusciti ad accedere all’interno dell’abitazione è stata ritrovata con segni di effrazione.

I malviventi sono riusciti ad asportare completamente la cassaforte. Il bottino che hanno portato a casa ha un valore di circa 150mila euro tra soldi contanti, gioielli e almeno otto orologi tra cui alcuni Rolex. La dinamica è comunque ancora incerta e la polizia sta indagando per cercare di ricostruire la vicenda e, soprattutto, per cercare di identificare i ladri attraverso le immagini di sicurezza dell’edificio. Ancora incerto anche il numero di persone coinvolte nel colpo.

Brutto episodio quindi per la giovane conduttrice che proprio in questi giorni si sta preparando a riprendere le trasmissioni di DAZN in vista della ripresa del campionato di calcio di Serie A dopo lo stop dovuto alla pandemia del Covid-19.