Gabriel dell’Arsenal il successore di Chiellini

0
Emirates Stadium Logo Arsenal, fonte Di Myself (Singha94) - Photo déchargée directement de l'appareil photo, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=11135677
Emirates Stadium Logo Arsenal, fonte Di Myself (Singha94) - Photo déchargée directement de l'appareil photo, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=11135677

Dall’Inghilterra sono sicuri, Gabriel è il primo indiziato per sostituire Chiellini alla Juventus. Il brasiliano dell’Arsenal potrebbe trasferirsi

La Juventus sembra intenzionata a sfruttare l’interesse dell’Arsenal per Arthur. Il bisogno di un difensore centrale si fa forte e i bianconeri potrebbero provare ad intavolare una trattativa per Gabriel.

Il difensore brasiliano è in netta crescita, tanto da essere quasi sempre titolare nella squadra londinese. Il classe ’97 ha giocato 35 partite stagionali, con ben 2980 minuti all’attivo. 4 gol all’attivo, in una stagione che lo vede assoluto protagonista con i Gunners. Se l’Arsenal continua a restare a galla per un posto Champions è anche grazie a lui.

Uno scambio più che fattibile

Il valore di mercato del giocatore è di circa 30 milioni di euro, cifra che la Juventus potrebbe decidere di ammortizzare con l’inserimento di Arthur. Lo scambio di brasiliani consentirebbe di evitare spese troppo eccessive, di liberare uno stipendio oneroso e – sopratutto – di portare ad Allegri un sostituto per Chiellini.

Arthur è valutato 40-45 milioni dalla Juventus, dunque non è da escludere uno scambio alla pari o con conguaglio in favore dei bianconeri. La Juventus avrebbe anche spazio in più per eventuali altri centrocampisti, visto che per far entrare qualcuno servirà smaltire gente che è già in rosa. Rabiot è in continua crescita e potrebbe rimanere a Torino, contro ogni previsione, e Arthur potrebbe finire con l’essere il sacrificato all’altare del mercato. Resta da capire chi entrerà, dato che la trattativa per Milinkovic-Savic sembra raffreddarsi. Un centrocampista fisico servirà, anche solo per dare più sostanza ad un centrocampo che ne ha bisogno.