Gabriele Parpiglia, tutto ciò che non sapevi sul giornalista amato e stimato da molti Vip e non

0

Gabriele Parpiglia “Giornalista, autore Tv, sognatore (sempre), amo scrivere e i Beatles“, questa la descrizione che fa di se stesso. Una frase semplice e coincisa che fa da incipit al profilo Instragram del giornalista dalle origini calabresi.

Un giornalista sempre sulla cresta dell’onda che nella sua vita è stato capace di coadiuvare le sue più grande passioni: la musica e il giornalismo. Difatti Parpiglia era speaker radiofonico di RTL, accompagnava con la sua solarità ed allegria milioni di guidatori e ascoltatori della frequenza in questione, da due anni però ha abbandonato la radio.

Di lui sappiamo molto poco, sebbene lui sappia molto di tutti, è molto riservato e molto geloso della sua vita privata, questo sinonimo di serietà e professionalità. E’ molto amato dai Vip e intrattiene rapporti di sana e vera amicizia con molti di loro.

Quest’estate ha spopolato con il suo romanzo “Formentera14“, una storia d’amore intenso tra due giovani innamorati. Il libro edito Mondadori ha riscosso molto successo ed ha venduto molte copie.

Deve parte del suo successo all’editore Alfonso Signorini, ma negli anni si è fatto spazio da solo ed ha iniziato collaborazioni con grandi nomi della televisione italiana, su tutti ricordiamo il conduttore Maurizio Costanzo.

Di lui sappiamo che i suoi film preferiti sono “La febbre” e “Il talento di Mr Ripley“, sappiamo che è molto legato alla sua famiglia e alla sua terra che ha coraggiosamente abbandonato per conseguire la laurea presso la Cattolica di Milano. Sappiamo, in ultimo, che il suo è giornalismo corretto e coerente, molto raro ad oggi.