ESCLUSIVA- Gaetano di Benedetto:”Mi definisco uno spirito libero, se fosse per me viaggerei tutto il giorno senza sosta. Viaggiare ti amplia veramente la mente!”

0
Gaetano di Benedetto
ph: nicola pacilio

In esclusiva per Dailynews24 il blogger Gaetano di Benedetto.

Ci racconti chi è Gaetano di Benedetto
Ho 21 anni, vengo da napoli, sono una persona allegra (praticamente quasi sempre),
scherzosa, molto rompipalle e molto aperta alla conoscenza di nuove persone e nuove
realtà.
Sono uno studente universitario, frequento la facoltà di informatica alla Parthenope di
Napoli, lavoro come animatore per bambini che praticamente ADORO, presto servizio civile
presso un ente di servizi per il volontariato al centro direzionale, nuoto, ballo salsa e
bachata e ho un associazione, nel Rione Traiano, dove facciamo attività per coinvolgere
ragazzi, bambini e la cittadinanza attiva.

Che ruolo hanno i blogger nella società di oggi? Ti definiresti un blogger o un Influencer?
Credo che i Social Network siano uno strumento potentissimo perché ormai gran parte
delle nostre giornate vengono trascorse sopra a queste piattaforme.
Il compito di un blogger, influencer o content creator deve essere quello di passare dei
buoni messaggi perché, proprio come la televisione, la radio o i giornali, loro hanno
un pubblico che li segue e che potrebbe prendere esempio da loro.

Io sinceramente non so come definirmi, tutto ciò è iniziato quasi come un gioco, che
poi nel tempo mi ha portato ad una lunga crescita e mi ha fatto conoscere davvero
tantissime persone.
Comunque penso che sono più propenso ad influencer dato che il blogger dovrebbe
avere un proprio blog, ed al momento non ne ho uno, anche se è prossimo
all’apertura.

Qual è secondo te il capo d’abbigliamento che non dovrebbe mai mancare nell’armadio di un uomo? Perché?
Oltre alla classica camicia bianca, nell’armadio di un uomo non può mancare la maglia
comoda, quella che ti salva in ogni evenienza e che può essere abbinata veramente su
tutto, accompagnata da una bella felpa o da una giacchetta di jeans.

Quali sono le tue passioni?
Oltre a tutte le mie attività, ciò che mi appassiona veramente tanto è la fotografia e
viaggiare.
Mi definisco uno spirito libero, se fosse per me viaggerei tutto il giorno senza sosta, perché
viaggiare ti aiuta a superare quelle barriere mentali che tutti si pongono, conoscendo nuove culture, persone e modalità di fare e pensare. Viaggiare ti amplia veramente la mente!

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Il mio sogno nel cassetto sarebbe quello di diventare un programmatore, sono
appassionato di tecnologia e di computer, da quando avevo 7 anni. Spero si possa realizzare presto.

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Nell’immediato ho in programma di aprire un blog e portare avanti un altro progetto, su un
altro profilo instagram, che a breve avrà un completo restyling della pagina.
Mentre in un futuro più  “lontano” invece:
Desidero innanzitutto laurearmi, manca poco più di un anno e spero di farcela nei normali 3 anni, poi magari continuerò, ma chissà, dipenderà molto dalla richiesta di lavoro.
Subito dopo la laurea, appunto, vorrei trovare un buon posto di lavoro gratificante e magari
trasferirmi all’estero.

Gallery Gaetano di Benedetto