Milan, Galliani ufficializza un acquisto e una cessione

0

Gennaio non è ancora arrivato e in casa Milan si pensa già a quella che sarà la sessione di mercato invernale. Dopo la roboante vittoria in trasferta contro il Frosinone, Adriano Galliani in conferenza stampa ha rilasciato alcune parole: “ Il gruppo è stato sempre con Mihajlovic. Non c’è stato nessun problema tra la squadra e il tecnico. C’è un po’ di rammarico per qualche punto perso, in particolare contro Carpi e Verona. A quest’ ora saremmo a 32 punti al pari con la Roma. Sono convinto che quella partita in Coppa Italia contro la Sampdoria sia davvero lo spartiacque. La stagione è cambiata, guardiamo avanti con fiducia. Honda? Non è mai stato sul mercato. E’ un giocatore di grandi qualità. L’ anno scorso ha fatto bene, quest’ anno un po’ meno, ma si sta riprendendo alla grande e la partita di oggi l’ ha dimostrato. Mercato? Boateng sarà il nostro primo rinforzo, Suso andrà al Genoa al 99.9% e probabilmente potrà allenarsi con la sua nuova squadra già dal 28 Dicembre. Andranno via 1-2 calciatori che giocano meno. Big non ne prendiamo se big non ne vendiamo. E ricordiamoci che presto riavremo Balotelli e Menez, che saranno i nostri rinforzi più importanti. La nostra squadra vale molto di più del sesto posto attuale. ”
Come è solito fare, Galliani tramite le sue parole si mostra a metà tra il serio e il faceto. Ma i giorni del Condor non sono molto lontani…