Game of Thrones 8: massima sicurezza per i copioni!

Liam Cunningham ci spiega come i copioni dell'ottava stagione siano al sicuro da eventuali leak.

0

Quest’anno la HBO si è preparata ad affrontare hacker e leak vari. Dopo essere stata bersagliata per tutta la durata della settima stagione di Game of Thrones, il canale statunitense ha adottato delle misure drastiche.

Liam Cunningham (Ser Davos) ha spiegato in un’intervista risalente ai primi di ottobre con IGN che i copioni sono custoditi molto bene. “Li ho tutti, non posso aprirli per via di tutte le misure di sicurezza, e non posso portarli via.” Dichiara Liam. “Quindi non li hai ancora letti?” chiede l’intervistatore. “Non posso aprirli! E’ come togliere la sicura ad una granata!” risponde Liam.

Per fare un po’ di chiarezza: i membri del cast non possono sempre leggere i copioni poiché sono digitali. Questa tecnologia ha una funzionalità davvero particolare: permette di non aprirli al di fuori degli studios di Belfast. Una tecnologia abbastanza singolare e innovativa, ma del tutto necessaria visti i tentativi che arrivano dal tutto il mondo di provare ad avere anticipazioni circa l’ultima serie di Game of Thrones. Ormai le riprese sono iniziate e ci auguriamo di non ricevere più sorprese indesiderate!

Vi ricordiamo che l’ottava (ed ultima) stagione di Game of Thrones andrà in onda non prima del 2019!