Game of Thrones: l’inizio della fine, il ritorno della serie in grande stile…SPOILER

0
Game of Thrones 8, HBO, fonte screenshot youtube
Game of Thrones 8, HBO, fonte screenshot youtube

Game of Thrones è la serie tv, la serie tv che è riuscita a conquistare il mondo e stanotte è tornata con la prima puntata dell’ultima stagione.

Partendo con ordine, questo primo episodio è un po’ il connettore, il legante di ciò che è successo esattamente durante l’ultimo episodio della settima stagione, andato in onda due anni fa e l’inizio dell’ultima.

Iniziamo con il vedere l’arrivo di Jon e Daenerys a Grande Inverno, i due sono molto affiatati, ma, la cessione della corona di Jon, non è stata vista di buon occhio dagli altri alleati del Nord, che l’avevano nominato Re.

Sansa, anche dal canto suo, non vede di buon occhio la Regina e fa capire a Jon che il Nord non è affatto contento della sua scelta strategica di cederle la corona per stringere un’alleanza.

Ma, bando a questi momenti diplomatici, mi si è stretto il cuore quando Jon ha riabbracciato finalmente Bran e Arya mostrando così l’unione della famiglia Stark.

Nel frattempo Cersei è ancora convinta che la minaccia degli Estranei non le appartenga minimamente e procede con il suo piano, per accaparrarsi il Trono e sconfiggere Daenerys.

I momenti più significativi della puntata non sono assolutamente pochi, questo sta a dimostrare anche come gli autori hanno scelto di velocizzare tutte le rivelazioni più salienti, avendo a disposizione pochi episodi.

Partendo con ordine, Jon riesce a cavalcare Raeghal, il secondo drago di Daenerys, questo già fa intuire che tutta la storia sulla sua nascita è reale. Jon e Daenerys, inoltre, oltre ad aver condiviso il letto, provano un forte coinvolgimento emotivo, l’uno nei confronti dell’altro, il che non promette bene.

Spostandoci verso la Barriera, troviamo Tormund, sopravvissuto insieme a pochi all’attacco degli Estranei. Qui troviamo una scena chiave, il corpo di un ragazzo, posizionato in modo tale da formare, bruciandolo, il simbolo dei Targaryen. Potrebbe essere un indizio sull’identità che si cela dietro il Re della Notte?

Tornando a Grande Inverno, Bran annuncia a Sam che è arrivato il momento di rivelare la verità a Jon. Ed è così che il migliore amico di Jon, rivela quello che è stato il più grande segreto mantenuto in questi anni.

Ed è così che il Bastardo del Nord, capisce che non è più un Bastardo, ma il legittimo erede al Trono di Spade, la verità è stata svelata, ma Daenerys ancora non ne è a conoscenza. Questa rivelazione, data anche la relazione tra i due, e il grande trasporto emotivo se non proprio l’innamoramento, comporterà un serio cambiamento sul da farsi.

Un’altra scena chiave è l’arrivo di Jamie Lannister a Grande Inverno che incrocia lo sguardo di Bran, uno sguardo che comunica più di mille parole.

Insomma, per essere stata solo la prima puntata, di colpi di scena ne abbiamo avuti. Cambiamento evidente è anche quello apportato alla sigla, che mostra e non mostra ciò che potrebbe avvenire.

Game of Thrones è tornato assolutamente in grande stile e conferma di essere una delle serie tv più amate al mondo.