Game of Thrones: Peter Dinklage dice addio alla serie

Peter Dinklage, assieme ad alcuni membri del cast, ha dato addio alla serie che gli ha fatto vincere il terzo Emmy.

0
peter-dinklage
Peter Dinklage. Fonte wikimedia commons

Game of Thrones sta per chiudere i battenti e gli attori hanno iniziato a dire addio allo show lasciando i fan con l’amaro in bocca. Reduce dal terzo Emmy consecutivo, arrivato anche un po’ a sorpresa, Peter Dinklage (l’amato Tyrion Lannister) ha avuto modo di salutare la serie che ha consacrato la sua carriera di attore. Dietro i backstage dell’ultima edizione degli Emmy Awards, Dinklage ha rivelato a Variety la difficoltà di lasciare andare una grande famiglia e una parte importante della sua vita.

Foto di Game of Thrones – Italy

“È stato molto triste, non è solo un grande show televisivo di cui far parte, ma è stata una grande famiglia di cui far parte” ha dichiarato l’attore. “Così tante volte sono dovuto rimanere lì sul set e non potevo andare a casa nei fine settimana e ho davvero sviluppato profonde radici nella comunità irlandese e in alcuni degli altri paesi in cui abbiamo girato. È stato sicuramente difficile dire addio perché non era solo salutare lo show, stavo salutando una vita laggiù”.
Peter Dinklage, affetto da nanismo acondroplasico, ha spiegato anche l’impatto dello show sulla sua vita privata: “Molte volte le persone della mia taglia non erano abbastanza interessanti da interessarmi a fare quelle parti”.

Game of Thrones tornerà per l’ultima volta sul piccolo schermo a partire dal 2019. Siete pronti a dire addio alla serie?