Gaming, la nuova frontiera dei casinò digitali

0
fonte foto: pixabay

Gli appassionati di gaming si sono trasferiti, per buona parte, sul web, dove hanno trovato terreno fertile per le proprie passioni: la Rete rappresenta, oggi come non mai, il luogo ideale per dare avvio a nuove attività che, per certi versi, ricalcano quelle presenti nel mondo “reale”.

Il commercio è stato il primo settore ad approdare con successo sul digitale, basti pensare ai numerosissimi negozi virtuali che offrono prodotti di qualsiasi genere, dai capi di abbigliamento agli accessori per la casa, dagli alimentari agli elettrodomestici, fino ai cosiddetti “beni di lusso”, come le automobili, i gioielli e, addirittura, i quadri e le opere d’arte.

Non è un caso che Google, in collaborazione con Unioncamere, abbia anche promosso un progetto, denominato “Eccellenze in digitale”, il cui scopo è trasmettere e insegnare la cultura dell’innovazione alle PMI attraverso un piano dei lezioni gratuite per scoprire tutte le opportunità del Web, con video tutorial che vanno dalle strategie sui social media al marketing per i motori di ricerca fino a creare un negozio online.

Anche il gaming ha trovato una notevole accoglienza sul web, ed infatti i portali che propongono giochi e scommesse hanno raggiunto numeri da capogiro, sia per quel che riguarda la vastità e la varietà dell’offerta, sia per incassi e quantità di utenti raggiunti.

Solo in Italia, ad esempio, si parla di un giro d’affari superiore al milione di euro, che vede coinvolti, principalmente, i casinò online, vale a dire quei siti “modellati” sull’immagine delle celebri “sale da gioco” internazionali, come quelle di Las Vegas, Hong-Kong o Montecarlo.

I casinò online, e dunque i cosiddetti casinò games, occupano la fetta più ampia del mercato, superando di gran lunga uno dei giochi più “classici” ed amati di tutti i tempi, ovvero il poker: se, fino a qualche anno fa, il Texano costituiva il top dell’intrattenimento, oggi la tendenza appare decisamente mutata, e attività come slot-machine e black-jack la fanno da padrone.

Come suggerisce il loro stesso nome, i casinò online altro non sono che la digitalizzazione dei casinò più famosi, ed infatti basta navigare su un qualsiasi portale di questo tipo, per poter scegliere tra un’enorme quantità di giochi differenti: non soltanto le già citate “macchinette”, ma anche la roulette, il baccarà e la ruota della fortuna.

Spesso, inoltre, i portali mettono a disposizione versioni differenti dei singoli giochi, in modo tale da accontentare un pubblico quanto più variegato: basti pensare a Starcasino che, solo per le slot machine, offre più di cento giochi differenti, con grafiche appositamente studiate e premi diversi, ma lo stesso discorso vale per tutte le attività presenti sul portale, dai videopoker ai giochi dal vivo.

Insomma, perché prenotare un volo per l’altro capo del mondo e pagare cifre da capogiro soltanto per accedere alla Sala, quando, con un semplice click del mouse, si ha a disposizione un’enorme quantità di giochi? È forse questo il motivo dell’incredibile successo di questo settore, che negli ultimi tempi ha visto crescere in maniera esponenziale i propri introiti?

Naturalmente, come in tutti gli ambiti, anche per i casinò online non mancano i rischi, anche se questi risultano ben più limitati se si resta entro il confine della legalità: soltanto i portali riconosciuti, infatti, assicurano le giuste garanzie ai propri utenti, sia in termini di privacy e sicurezza dei dati, che per quel che riguarda la possibilità di ottenere una vincita.

Concludendo, attualmente il settore del gioco online non appare destinato ad arrestarsi, anzi le nuove concessioni statali contribuiranno ad ampliare sempre più questo vasto mondo, con il risultato che, secondo le previsioni degli esperti, chi rimarrà nell’illegalità finirà, letteralmente, per soccombere, scavalcato da aziende e società sempre più forti e consolidate.