Garcia in conferenza stampa: “Macché turnover. Per me c’è solo una favorita per lo scudetto”

0

Dopo l’apoteosi di Champions, all’Olimpico arriva il Sassuolo. La Roma si rituffa nel campionato, alla ricerca dell’Inter capolista. La squadra di Di Francesco non è assolutamente avversario facile da affrontare. Lo sa bene anche Rudi Garcia. il tecnico francese ne ha parlato in questi termini nel corso della conferenza stampa odierna. Queste le sue parole: “E’ vero. Possiamo giocare in diversi modi. Anche contro il Barcellona abbiamo visto una Roma camaleontica e questo ci può aiutare. Le partite prima e dopo la Champions sono sempre complicate, sia da preparare che da giocare. Mi aspetto una partita difficile, giochiamo contro una squadra che ha 7 punti, che ha giocatori forti, soprattutto in attacco e che ha fatto un bell’inizio di campionato. I giocatori lo sanno, dobbiamo mettere tutto in campo domani per fare un risultato positivo. Il nostro obiettivo è allungare la striscia e fare la terza vittoria. Per me la favorita è sempre la Juve. Può darsi che non faccia turnover. Non è detto. Pjanic sta bene, è tornato prima del previsto. Vuol dire che i dottori hanno lavorato bene, ma anche lui si è curato due volte al giorno per esserci. È convocabile, non andava rischiato col Barcellona, ma ora può iniziare o entrare senza rischi. Szczesny si è inserito bene. Abbiamo due portieri di livello”. Nonostante l’annunciato sciopero del tifo della Curva Sud, l’Olimpico si prepara a vivere un’altra giornata di passione ed estasi calcistica. Nel ricordo di una serata da Champions.