Gattuso al Napoli, la prima richiesta è acquistare un regista da 40 milioni di euro?

0
Fonte: Wikipedia. Foto google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

Gennaro Gattuso è il nuovo allenatore del Napoli. Dopo l’esperienza sulla panchina del Milan, l’ex calciatore rossonero ha firmato con contratto con la squadra azzurra fissando un obiettivo ben preciso: qualificarsi alla prossima Champions League. Per De Laurentiis, infatti, la competizione europea è fondamentale per far quadrare i conti.

Durante l’incontro con Aurelio De Laurentiis, il nuovo allenatore ha fissato le priorità per il mercato di gennaio per rinforzare la squadra ed adattarla al suo modulo: un terzino sinistro, un regista ed un grande attaccante.

In particolare, il nuovo allenatore del Napoli avrebbe chiesto di acquistare a tutti i costi un regista. Dopo l’addio di Jorginho e di Hamsik, infatti, gli azzurri non hanno un giocatore in grado di ricoprire quel ruolo con i vari Allan e Zielinski sacrificati in quella posizione.

Uno dei nomi che Gattuso avrebbe fatto al presidente Aurelio De Laurentiis è quello di Lucas Torreira, ex centrocampista della Sampdoria ed attualmente all’Arsenal. Nella passata stagione era un titolare inamovibile con ben 50 presenze tra campionato e coppe. Quest’anno, invece, è stato messo al margine del progetto e fino a questo momento sono solo due le partite giocate dal centrocampista.

Per acquistare Torreira sono necessari almeno 40 milioni di euro. Nonostante la stagione non positiva, infatti, il regista ha comunque mantenuto un valore importante. Per rinforzare il ruolo di terzino sinistro, inoltre, De Laurentiis potrebbe puntare su Grimaldo, terzino del Benfica che ha costo di circa 30 milioni di euro. Infine, per il ruolo di attaccante, Gattuso ha un solo nome in mente. Zlatan Ibrahimovic. Quest’ultimo è attualmente senza contratto ed arriverebbe a Napoli a costo zero.