Gattuso: “Troppe polemiche dopo Sassuolo! Vi spiego perché ho mandato Rui e Ghoulam in tribuna”

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Dopo la brutta sconfitta contro il Sassuolo, il Napoli ha risollevato la testa contro il Bologna. La squadra di Rino Gattuso ha svolto una partita importante, vincendo alla fine di misura grazie ad una rete di Victor Osimhen.

Al termine della gara ha rilasciato alcune dichiarazioni il mister Rino Gattuso, il quale ha parlato di vari aspetti tra cui il possibile sogno Scudetto: “Questo gioco di Scudetto o non Scudetto non mi piace. Troppe polemiche per la sconfitta con il Sassuolo: possiamo avere dei momenti di difficoltà. Quando giochiamo male sono il primo ad assumermi la colpa. Dobbiamo stare sul pezzo, quando subiamo bisogna reagire subito“.

Mario Rui e Ghoulam? Sono andati in tribuna perché ieri in allenamento hanno passeggiato. Li ho portati qua perché dovevano essere ugualmente vicino alla squadra. Sono soddisfatto per quello che stiamo facendo. Non mi piacciono tutte queste polemiche, sembrano tutti maestri. Ognuno deve fare il suo, se sbaglio vado a casa e ne pagherò le conseguenze“.

Rino Gattuso, quindi, non vuole giochetti all’interno dello spogliatoio come accaduto lo scorso anno con Ancelotti, e per questo è pronto a prendere decisioni importanti.

Infine, sull’alternanza Ospina-Meret ha rivelato: “Io credo fortemente nel lavoro, chi si impegna gioca. Se un professionista si allena con serietà si può fare di tutto. Il criterio per sceglierli dipende dall’avversario che affrontiamo. Meret sta migliorando anche tecnicamente, muove meglio il pallone“.