GdS, retroscena dell’estate: Spalletti ha chiesto a De Laurentiis di non toccare la rosa

0

Il Napoli sta vivendo la vigilia di quella che potrebbe essere una delle gare più importanti della sua stagione: domani alle ore 18:00 allo stadio Diego Armando Maradona arriverà l’Inter per il big match della venticinquesima di Serie A.

Attualmente i nerazzurri hanno un solo punto di vantaggio sul Napoli, anche se sono ancora attesi dal recupero della sfida dell’epifania contro il Bologna la cui data non è stata ancora fissata. A questo punto la partita di domani diventa un crocevia importante perché gli uomini di Spalletti si potrebbero portare momentaneamente la vertice della Serie A.

L’allenatore toscano non ha risentito minimamente delle partenze del mese di gennaio dovute alla Coppa d’Africa e non solo la sua squadra è in formissima, ma è anche galvanizzata sia dai buoni risultati che dal rientro di Anguissa e di Koulibaly.

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport riporta un aneddoto della scorsa estate: ovvero un colloquio tra l’allenatore Luciano Spalletti e il Presidente Aurelio de Laurentiis. Secondo quanto riportato dalla rosea si tratterebbe di una conversazione durante i colloqui per l’ingaggio.

Il tecnico ex Inter avrebbe detto al Presidente del Napoli: “Non tocchi questa rosa e faremo bene”. Una vera e propria richiesta di non cedere pedine importanti: Insigne, Mertens e Koulibaly non erano affatto sicuri di rimanere la scorsa estate. De Laurentiis ci ha tenuto a tranquillizzarlo: “Non ci saranno cessioni importanti”. E così è stato.