Genoa, Pellegri batte il record di Kean

0
Stadio Marassi, casa di Genoa e Sampdoria, fonte By Andre86 - Own work, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15046332
Stadio Marassi, casa di Genoa e Sampdoria, fonte By Andre86 - Own work, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15046332

Dopo neanche 24 ore, Pellegri ruba la scena al fenomeno della Juve Kean, diventando il più giovane realizzatore “millenian” nei 5 maggiori campionati europei. Pellegri è, infatti, “2001” e a soli 16 anni ha segnato un rete storica! Il goal arriva dopo pochi minuti di gioco: il 16enne è scattato in profondità sul lancio di Lazovic, ha tenuto botta contro Manolas e col destro in caduta ha superato Szczesny. Nel giorno dell’addio alla sua Roma di Totti, scrive nel tabellino dei marcatori il giovanissimo Pellegri, come a dimostrazione che per ogni fine, c’è un nuovo inizio.

Radio Nostalgia ha intervistato, al termine della partita, il giovane attaccante del Genoa Pietro Pellegri, autore del primo gol del Grifone: “Oggi l’emozione di aver segnato con la maglia per la quale ho sempre sognato di segnare una rete è un primo sogno realizzato. Vorrei fare come Totti ma con la maglia del Genoa: giocare per 25 anni e non muovermi mai da Genova. I tifosi genoani per noi sono importanti. Quando hai la Nord che ti spinge come le ultime partite è una cosa incredibile. Quando scendo in campo spariscono tutti gli altri problemi”.