Genoa, Shevchenko chiede il difensore mancino Mykolenlo: la situazione

0
Stadio Marassi, casa di Genoa e Sampdoria, fonte By Andre86 - Own work, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15046332
Stadio Marassi, casa di Genoa e Sampdoria, fonte By Andre86 - Own work, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15046332

Tempo di cambiamento in casa Genoa. Per quanto riguarda la panchina nelle ultime ore Andrea Ballardini è stato esonerato, al suo posto è stato ufficializzato l’arrivo di Andrij Shevchenko.

Storico ex attaccante del Milan, da allenatore può vantare ottimi risultati soprattutto alla guida della nazionale ucraina. Il suo arrivo nel club genoano porterà sicuramente una ventata di freschezza nell’ambiente, ma la rivoluzione non può non passare da un buon mercato di riparazione.

E così, come scrive Il Secolo XIX, Andriy Schevchenko avrebbe già comuni alla dirigenza la lista delle richieste per il mercato. Su tutti pare esserci Vitaliy Mykolenko, difensore mancino classe ’99 che lo stesso allenatore aveva fortemente voluto alla Dynamo Kiev.

Non è la prima volta comunque che Mykolenko viene accostato ad un club della Serie A: appena qualche stagione fa il suo nome veniva fatto circolare con convizione in orbita Napoli. Poi del suo approdo alle pendici del Vesuvio non se ne fece nulla, anche a causa della permanenza di Mario Rui e Faouzi Ghoulam.

Verosimile è che il Genoa si renderà protagonista del mercato di gennaio, quest’anno più delle altre volte. Presumibilmente le trattative e le compravendite del Grifone saranno molte. Da capire ovviamente sarà la bontà e la qualità degli eventuali nuovi innesti.