GF, Letizia Petris lascia il fidanzato per Paolo: “Non posso più negare quello che sento”

0

Da quanto emerso nelle ultime ore, nella chiacchierata casa del GF starebbe per sbocciare una nuova coppia. Letizia Petris, infatti, avrebbe deciso di mettere un punto alla sua storia per Paolo Masella.

“Non posso più negare quello che sento” – Nelle ultime settimane il pubblico del reality non ha potuto fare a meno di notare il legame che si è venuto a creare tra Letizia e Paolo. Nei giorni scorsi è stato proprio il macellaio a rivelare i suoi sentimenti alla ragazza, promettendole, però, di non far alcun altro passo avanti per rispetto verso i suoi confronti e della sua relazione. La Petris, infatti, è fidanzata da 3 anni con Andrea Contadini, ma la loro relazione sarebbe in crisi da tempo.

Qualche puntata fa Andrea ha mandato una lettera alla fidanzata, finendo per peggiorare la situazione. Il ragazzo, infatti, si è detto amareggiato da alcuni atteggiamenti della gieffina, ammettendo, però, di voler comunque continuare a stare con lei. Queste parole hanno fatto riflettere Letizia, spingendola a prendere una decisione drastica e definitiva.

Stando a quanto si legge su Biccy, la giovane fotografa avrebbe deciso di mettere un punto alla sua storia con Andrea tramite un comunicato annunciato in confessionale:

“Non è solo che mi ha scritto quelle cose, ma mi ha fatto capire molto anche con quello che non ha detto. Io ho capito delle cose. Quella lettera è stata la ciliegina sulla torta, però la torta c’era già. La ciliegina però mi ha fatto capire e pensare.

Io adesso sento delle cose per Paolo e questo non lo posso più negare. Lui lo sapeva già da ieri, gli avevo già confessato tutto, ma io aspettavo a parlarne così apertamente. Quindi adesso non so come andrà. Poi non è che adesso mi vedo la famiglia con lui, casetta e cani. Però adesso so cosa voglio. Ora so cosa merito e io merito di più. L’amore che mi da Paolo, le attenzioni, la cura, la delicatezza e il rispetto, sono cose belle e di cui ho bisogno. E poi non posso più negare quello che sento anche io quando l’ho vicino. E non è giusto per nessuno che io continui appunto ad avere il freno a mano”.